Indietro
menu
Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia Rimini

Carabinieri controllano spiagge e luoghi abbandonati. Trovato crocifisso rubato

di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 26 ago 2014 16:44 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

In particolare sono stati passati al setaccio i parchi Pertini, Cervi e XXV Aprile e la spiaggia libera di Largo Boscovich.
In spiaggia i Carabinieri hanno identificato diversi stranieri stipati in tende da campeggio.
A seguito dei controlli le aree sono state sgomberate mentre le persone identificate sono state allontanate. Tra questi un 24enne tunisino denunciato a piede libero perché al controllo sulla spiaggia di Piazzale Boscovich, è risultato inottemperante al divieto di dimora in provincia di Rimini.
una ragazza italiana, residente a Cattolica, è stata invece segnalata come assuntrice di sostanze stupefacenti poiché sorpresa sotto l’effetto di cocaina.
Sottoposta a controllo anche la struttura dell’ex Hotel delle Nazioni a San Giuliano, in cui è stato rinvenuto un ciclomotore oggetto di furto, restituito al proprietario, ma anche un crocifisso e un piatto in oro, probabilmente rubati in una chiesa.
Complessivamente sono state controllate 30 persone, quasi tutte straniere e in gran parte di etnia senegalese, risultate in regola con il soggiorno, che una volta allontanate sono state indirizzate presso le onlus locali.

Altre notizie
di Redazione
FOTO
di Lamberto Abbati