Indietro
mercoledì 25 novembre 2020
menu
Icaro Sport

Basket. TDS Riccione pronta al nuovo anno in serie D con tante novità

di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 7 ago 2014 22:08 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La TDS Riccione ha chiuso il roster per affrontare il nuovo anno di serie D con rinnovato entusiasmo e qualche novità.

“Abbiamo perso tre pezzi da 90 come Mazzotti e Zannoni, rispettivamente emigrati a San Marino e a Santarcangelo in C1, e Matteo Monti per motivi di lavoro – racconta Stefano Barosi, presidente della società di basket affiliata alla Polisportiva -. E’ tornato con noi Andrea Tononi, classe 1983, un prodotto del nostro vivaio che aveva sospeso l’attività per motivi di studio ed è arrivato dalla Stella Rimini Matteo Polverelli, un 1992 che può giocare da 4 o da 5. Gli obiettivi che diamo a questo gruppo di giocatori sono chiari: entrare nei play-off e far giocare più giovani possibili, sia nostri sia provenienti da altre società”.

La TDS ha confermato la sponsorizzazione e i Dolphins Basket Riccione stanno curiosamente anche avviando una collaborazione con Dolphin Language, una società che si occupa di insegnamento linguistico, traduzioni e corsi di recupero scolastico.

Questo il roster completo della squadra: l’allenatore è il confermatissimo Franco Foschi che sarà assistito da Massimo Darderi.
I play sono Michele Amadori, Enrico Brunetta, Michele Ortenzi.
Le guardie: Marco Amadori, Andrea Tononi, Luca Polverelli, Andrea Pirani, Alessandro Perini.
Le ali/centro Matteo Polverelli, Max De Martin.
I pivot Luca Biagini, Luca Brattoli.

Flavio Semprini
Ufficio stampa PolCom Riccione

(nella foto, Stefano Barosi, presidente della società TDS Dolphins Basket Riccione)

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Redazione