Indietro
menu
Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia Rimini

Auto rubate in fuga, pallinari, edilizia e degrado. L'attività della Municipale

di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 14 ago 2014 15:24 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Invece di accostare l’auto ha accelerato ed è fuggita, ma gli agenti sono riusciti a fermarla poco dopo all’altezza del Bagno 31.
A bordo c’erano due uomini di cittadinanza marrocchina, già noti alle forze dell’ordine. All’identificazione il conducente era sprovvisto della patente di guida, mai conseguita. Gli agenti si sono poi accorti della mancanza delle chiavi nel cruscotto e che l’auto era stata accesa attraverso il collegamento dei fili elettrici sotto il volante.
Il furto era avvenuto poco prima a San Giuliano: la proprietaria lo ha saputo proprio dalla chiamata della Polizia Municipale.
I due sono stati arrestati per il furto del veicolo; per il conducente anche una denuncia per guida senza patente.

Sono stati ben 2.300 i veicoli sottoposti a controllo dalla Polizia Municipale nell’ambito dell’attività di polizia stradale, nella settimana dal 6 al 12 agosto. Otto veicoli sono stati sottoposti a sequestro perché risultati privi di copertura assicurativa mentre sono stati sanzionati 17 automobilisti trovati alla guida di veicoli che non avevano effettuato la revisione periodica.
Dieci i conducenti sanzionati per mancato utilizzo della cintura di sicurezza, 7 perché facevano uso del telefono cellulare durante la guida, 4 per velocità eccessiva.
Dodici i documenti tra patenti e carte di circolazione ritirati su strada.

22 “pallinari”,, ai sensi dell’articolo tre del Regolamento comunale di Polizia Urbana, hanno ricevuto sanzioni da mille euro. Agli stessi è stata sequestrata la somma complessiva di 660 euro derivati dall’attività illecita.
Nel corso di questa attività di controllo il Nucleo Ambientale ha identificato e denunciato un cittadino di nazionalità rumena su cui pendeva un provvedimento di rintraccio per una rapina, in concorso con altri, compiuta proprio durante lo svolgimento della sua attività illecita.

In materia di polizia edilizia, sono stati effettuati 28 controlli e sono state trasmesse 42 segnalazioni al competente Ufficio Tecnico comunale per gli approfondimenti di competenza.

In materia di polizia amministrativa e commerciale, sono stati effettuati 25 controlli in pubblici esercizi, strutture ricettive ed attività commerciali. Sono state accertate 6 violazioni amministrative riferite alle normative riguardanti il commercio.

Una ventina infine i controlli mirati a contrastare il degrado in alcune aree abbandonate o utilizzate per accampamenti non consentiti. Nel corso dei controlli sono state identificate un’ottantina di persone extracomunitarie ed allontanate cinque carovane di nomadi che stazionavano abusivamente.

Notizie correlate
di Redazione