martedì 22 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
dom 20 lug 2014 20:24 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I due atleti italiani, 16 anni lui, 17 lei, hanno superato rispettivamente in finale Andrej Chepelev e Kristina Kislyak. Per Corrado Summaria la vittoria arriva al termine di una sfida molto combattuta chiusa in rimonta al terzo set dopo che Chepelev si era aggiudicato il primo (6-7 6-2 6-3), mentre Anna Turati ha liquidato la sua avversaria senza troppo soffrire con un secco 6-2 6-1.

Con le finali dei tornei di singolo e le successive premiazioni va in archivio l’edizione 2014 del San Marino Asset Banca Junior Open. A consegnare i premi ai vincitori Stefano Ercolani e Barbara Tabarrini (rispettivamente Presidente e Direttore Generale di Asset Banca), il Presidente della Federazione Sammarinese Tennis Christian Forcellini, il Direttore Elia Santi e il Supervisor Fabrizio Di Meo.

Christian Forcellini (Presidente FST): “Sono certo che ci accorgeremo del valore di questo torneo tra qualche anno, quando vedremo i ragazzi che si sono sfidati sui nostri campi darsi battaglia nei grandi tornei di tutto il mondo. Dopo una settimana così intensa, così divertente e con così tante belle partite non posso che essere soddisfatto. La Federtennis insegue la propria crescita anno dopo anno e non poteva esimersi dall’affiancare agli Internazionali di San Marino (che partiranno il prossimo 4 agosto, ndr) un torneo giovanile di primo piano. Grazie anche al sostegno di Asset Banca siamo riusciti a costruire un evento di alto livello, non solo per il gioco espresso dai ragazzi ma anche per l’organizzazione della parte sportiva e per la gestione di tutto ciò che è il contorno. Vedere sui nostri impianti tanti giovani in festa per lo sport che tutti amiamo riempie d’orgoglio me e la Federazione Sammarinese Tennis”.

Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna