martedì 22 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
mar 1 lug 2014 17:11 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ennesimo passaggio temporalesco in questa fine di giugno che ha riportato le temperature intorno alla media stagionale e localmente anche sotto. Ora i cieli risultano sereni e limpidi da Nord a Sud, salvo residui addensamenti specie in montagna. I prossimi 7 giorni vedranno condizioni di tempo stabile e soleggiato sul 90 % del territorio nazionale, le temperature subiranno un costante aumento fino a riportarsi abbondantemente sopra la media al Centrosud e sulle isole maggiori, questo grazie al “respiro” dell’alta pressione africana in riassestamento.

Mappa sinottica: pressione e clima dal 1° al 7 luglio

L’instabilità sarà relegata solo ai settori alpini, localmente sulle Prealpi e sulle aree pedemontane del Nordovest. Verso il weekend 5-6 luglio i fenomeni temporaleschi diverranno più estesi e intensi proprio al Nordovest, prodromo di un generale peggioramento del tempo che si concretizzerà solo tra lunedì 7 e martedì 8 luglio. Infatti dalle mappe a lungo termine si intravede già la discesa di un vortice colmo d’aria fresca e instabile dal comparto nord-atlantico. Tuttavia il weekend risulta salvo quasi ovunque, eccetto come anticipato per le regioni nord-occidentali, dove sulle aree di alta Val Padana come su tutti i rilievi s’innescheranno i primi violenti temporali.

Andrea Falcinelli – www.meteo1.it

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna