giovedì 12 dicembre 2019
menu
Provincia

Profughi accolti. Sabato arrivato un gruppo di 16 etiopi

di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 21 lug 2014 11:57 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il gruppo è di 16 uomini etiopi che hanno ricevuto ospitalità alla cooperativa CentoFiori, in Caritas a Novafeltria e alla Capanna di Betlemme: tutti e 16 se ne sono andati dalle strutture che li accoglievano. Si tratta di uomini liberi – fa sapere la Prefettura – come profughi possono richiedere il permesso di soggiorno, ma anche decidere liberamente di lasciare i luoghi che li ospitano. Nei giorni scorsi la prefettura aveva emesso un bando, in scadenza mercoledì, per l’affidamento del servizio di accoglienza di cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale: è prevista una retta giornaliera per vitto e alloggio fino ad un massimo di 35 euro.

Un’emergenza senza fine quella dei profughi che arrivano dalle coste africane. Un’emergenza che troppo spesso si trasforma in tragedia. L’ultima è di poche ore fa:

(Ansa) Ancora un naufragio nel Canale di Sicilia: i cadaveri di cinque migranti sono stati recuperati nell’ambito delle operazioni di soccorso ad un gommone semiaffondato. Sessantuno i naufraghi tratti in salvo, i quali hanno detto che a bordo sarebbero stati un’ottantina. La fregata Zeffiro, la corvetta Urania ed un elicottero hanno prestato assistenza al gommone assieme ad una nave mercantile che ha imbarcato i migranti ed i corpi delle vittime. Continuano le operazioni di ricerca in zona.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna