giovedì 24 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
mer 9 lug 2014 21:00 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Iniziano bene i Campionati europei junior di nuoto per Simone Sabbioni, riccionese della PolCom Riccione ora portacolori della Pro Swim SS9 e tesserato anche per l’Esercito. Oggi, primo giorno di gare, ha conquistato la finale dei 100 dorso nuotando in 54”49, che è il suo miglior tempo di sempre e nuovo record italiano della categoria, inferiore al suo 54”74 ottenuto lo scorso 8 aprile a Riccione. Davanti a lui è arrivato solo il greco Apostolos Christou in 54”41. I due, che si conoscono bene per essersi affrontati anche l’anno scorso sia agli Europei, sia a Mondiali junior, sono i favoriti per la medaglia d’oro. L’anno scorso, al primo anno nella categoria, Sabbioni strappò un bronzo e il greco fu quinto. La finale è in programma domani pomeriggio.

Oggi in gara c’era anche Marco Paganelli, l’altro nazionale riccionese, 28esimo sui 200 rana in 2’20”47.

Flavio Semprini
Ufficio stampa PolCom Riccione