mercoledì 23 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
mar 1 lug 2014 08:18 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Per i Master della Polisportiva Riccione sono arrivati due ori, due argenti e due bronzi.
Hanno vinto Emanuela Donati fra le M30 e Raimondo Casadei fra gli M80 sui 50 stile, due degli atleti sui quali la squadra riccionese puntava di più. La Donati, bronzo ai mondiali di Riccione su questa distanza, ha nuotato in 28”43. Raimondo Casadei in 40”14. Casadei, davvero in gran forma, ha conquistato anche un argento sui 100 metri (1’37”11). Un argento e un bronzo sono arrivati da un’altra grande del nuoto master riccionese: Monika Breetsch. L’italotedesca M65, reduce da un infortunio che l’ha tenuta a lungo lontano dalle gare, ha comunque “timbrato” questi campionati con un secondo posto sui 200 stile (3’27”03) e un terzo sui 400 (7’19”92). Bronzo anche per Pier Giorgio Rossi nei 100 dorso M40 (1’06”21).
Tre i quarti posti: Pierfranco Agrestini nei 200 dorso M70; Mirco Piccari nei 200 stile M35, Paolo Casadei nei 50 dorso M75.

Flavio Semprini
Ufficio stampa PolCom Riccione

(nella foto, Emanuela Donati, Monika Breetsch, Pier Giorgio Rossi)

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna