lunedì 26 agosto 2019
menu
di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 18 lug 2014 10:46 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

La cooperativa di Reggio Emilia con il contratto di acquisto delle azioni di Rimini Terme aveva assunto degli impegni e le verifiche effettuate dal Comune e da altri professionisti, si legge in una nota, hanno appurato che quanto finora fatto da Coopsette non può essere considerato sufficiente per ritenere adempiuti gli obblighi di riqualificazione dell’area assunti con la presentazione del piano industriale del “Polo del Benessere”.
Obiettivo del comune è quello di trovare le soluzioni più idonee per sbloccare il progetto dell’area così la giunta, per tutelare l’interesse pubblico, ha “dato mandato ai legali di avviare il procedimento di arbitrato perché venga accertato a carico di Coopsette il lamentato inadempimento e riconosciuto al Comune di Rimini il risarcimento dei relativi danni.”

Di tutt’altro avviso la Cooperativa di Reggio Emilia che, attraverso una nota firmata dal suo presidente Fabrizio Davoli, fa sapere di essere “certa di avere puntualmente adempiuto agli impegni assunti all’atto dell’acquisto della partecipazione in RIMINITERME S.p.A.: i numeri in crescita, i risultati ottenuti e le concrete ricadute sul territorio delle attività della società ne costituiscono la migliore riprova.”
Secondo Davoli il Comune anzi sarebbe stato intempestivo per aver dato corso all’arbitrato senza aver mai contestato prima alcuna irregolarità anche solo formale alla società.
Coopsette annuncia quindi di voler resistere con fermezza all’azione promossa dal comune e di essere intenzionata a chiedere proprio all’amministrazione il risarcimento dei danni economici arrecati alla società e a Riminiterme.

Il dibattito sulla Novarese esploso tra ottobre e novembre 2013

. Novarese, in commissione l’incerto futuro. Opposizione: non ci si è cautelati

. Polo Benessere. Biagini: prima di eventuali azioni serve analisi approfondita

. Novarese. Coopsette: ‘Non siamo inadempienti’. Moretti: errori nel passato

. Riminiterme su Novarese: non siamo fermi. Da Comune mancano autorizzazioni

. Polo Benessere: Comune risponde a Riminiterme. ‘Manca ancora istanza al SUAP’

Notizie correlate
di Lamberto Abbati   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna