Mercoledì alle 21,15 su Icaro TV (canale 91) il 1° ‘Premio Sport Valmarecchia’

Altri SportRimini Sport

15 luglio 2014, 15:51

Circa 200 persone hanno presenziato alla prima edizione del “Premio Sport Valmarecchia”, la kermesse ideata dal direttore responsabile di Icaro Sport, Roberto Bonfantini, per premiare le associazioni e società sportive della Valmarecchia che si sono messe in evidenza per i risultati della prima squadra, il lavoro con i giovani o la valorizzazione del territorio. Ad accogliere gli ospiti, nella cornice del ristorante “Il Domiziano” di Villa Verucchio, alcune splendide auto d’epoca della Scuderia HF. La serata, condotta da Roberto Bonfantini con la partecipazione di Chiara Ronca, sarà trasmessa su Icaro TV (canale 91) mercoledì alle 21,15.

La prima società a salire sul palco è stata il Santarcangelo Calcio 1926, con il presidente Roberto Brolli che ha ricordato “una stagione esaltante, con il raggiungimento della Legapro Unica” e auspicato per la prossima annata “la salvezza, anche se ci stiamo già rendendo conto che non sarà affatto facile”. A consegnare la targa ricordo il sindaco di Santarcangelo, Alice Parma, che ha parlato di “un anno davvero importante per la nostra città, con le promozioni di calcio e basket e con un movimento sportivo sempre più ricco”.

E in effetti, dopo i gialloblu del calcio sono saliti sul palco quelli della palla a spicchi: gli Angels Santarcangelo, che hanno vinto il campionato di serie D con un record imbattibile di 31 vittorie su 31 partite giocate e che si preparano ad affrontare il campionato di DNC. “Abbiamo avuto la possibilità di effettuare questo doppio salto e non ce la siamo fatta sfuggire” ha commentato il presidente, Maurizio Fabbri.

Ed è stata promozione anche per il CNO Santarcangelo Basket, che ha vinto la Prima Divisione e ora giocherà in Promozione. Il presidente Alex Gavagna ha approfittato dell’occasione per lanciare la 3a edizione del CNO Street Basket, torneo di 3 contro 3 in programma dal 30 luglio al 1 agosto al parco Francolini di Santarcangelo.

Non solo calcio e basket per la città clementina, ma anche tennis, con il CT Casalboni che con la squadra femminile ha conquistato la finale del tabellone nazionale di serie C, sfiorando la promozione in B. Le protagoniste in campo hanno chiuso la serata delle premiazioni, insieme al presidente Massimo Carli.

Ancora tennis sul palco de “Il Domiziano” con il Tennis Club Valmarecchia. Il maestro Patricio Remondegui, dopo aver ricordato i risultati ottenuti dai suoi allievi, diversi dei quali sono tra i primi in Italia nelle rispettive categorie, ha ricevuto il riconoscimento dal sindaco di San Leo, Mauro Guerra.

Lo stesso Guerra ha poi premiato la Polisportiva Valmar, che si occupa di nuoto, pallanuoto, pallavolo e altre attività sportive. “Il sindaco di San Leo ha imparato a nuotare nella nostra piscina” hanno ricordato il presidente Gilberto Ferranti ed il vicepresidente Giampiero Pellegrini.

Il Villa Verucchio Volley ha conquistato il 4° posto nel campionato federale di Seconda Divisione e, per il secondo anno di fila, il 1° nell’Under 16 del CSI. Le ragazze allenate da Gianni Della Vittoria si sono presentate con la coppa. A ritirare il riconoscimento dalle mani dell’assessore allo Sport del Comune di Villa Verucchio, Alex Urbinati, che ha fatto gli onori di casa, la responsabile della società Roberta Tommassoni.

Premiato poi il Villanova Basket Tigers. “Per noi fare la Promozione o la serie A non fa differenza, l’importante è aggregare i giovani” ha spiegato la filosofia societaria il presidente Gigi Fantini.

Chi si dedica anima e corpo ai giovani è la Junior Valmarecchia, con il presidente Pierdomenico Gambuti che ha ricordato anche l’organizzazione del convegno annuale “Sport con Gioia”.

La Scuderia HF promuove tante iniziative legate alle auto e moto d’epoca, come il Memorial Bisulli. “Abbiamo avuto anche diversi campioni delle due ruote” ha ricordato il presidente Loris Giorgetti, che ideò la Scuderia santarcangiolese nei primi anni Settanta.

L’U.S. Pietracuta ha chiuso il campionato di Promozione al 7° posto. “Negli ultimi anni siamo riusciti sempre a migliorarci e questo è l’obiettivo anche in vista della prossima stagione” traccia le linee guida il direttore sportivo, Sandro Conti.

Il Corpolò Calcio ha chiuso al 4° posto il torneo di Prima Categoria. “Innanzitutto ringrazio Icaro Sport per questa bella iniziativa e per aver scelto il mio locale per realizzarla – attacca Andrea Vignali, presidente della società giallorossa ma anche proprietario de “Il Domiziano” -. Per quanto riguarda il Corpolò il mio sogno è avere un campo che ci permetta di far giocare i nostri bambini, senza doverli farli andare, come adesso, in altre società. Lancio un appello all’amministrazione comunale di Rimini”.
“Siamo sensibili alla vostra problematica”
risponde l’assessore alle Politiche del Lavoro, Nadia Rossi.

Claudio Papini, presidente delle Piranhas, al secolo Valmarecchia Baseball & Softball Club, sottolinea con orgoglio la capacità della società verucchiese di formare ogni anno diverse squadre in una disciplina “di solito meno diffusa di calcio, volley e basket”.

Il presidente del Rimini 86 Baseball, Giacomo Pelliccioni, che quest’anno ha affidato la guida tecnica ad un mostro sacro del batti e corri come Mike Romano, spiega lo spirito della società riminese: “il lavoro con la prima squadra è il completamento dell’attività svolta con i nostri giovani”.

La Vasco De Paoli del maestro Tiziano Scarpellini porta sul palco del “Premio Sport Valmarecchia” due nazionali: il campione italiano Federico Bellancini e Luca Pazzini.

Dalla boxe al karate con la palestra Shin Do Ryu del maestro Davide Telesca, con le campionesse Giulia Armeni e Francesca Casalboni però fuori città e quindi assenti giustificate.

Il Golden Club Rimini International è stato premiato per l’organizzazione di eventi podistici che valorizzano il territorio della Valmarecchia, su tutti la classica Rimini-Verucchio. “Organizziamo diverse gare nella Valmarecchia – dice il presidente, Gionny Schiaratura –, altre purtroppo non esistono più. Speriamo di riuscire a riproporle, con la collaborazione delle istituzioni”.

Il Roller Verucchio svolge un’attività aggregativa non solo nella Valmarecchia, ma in tutto il territorio riminese. “E non solo – sottolinea il vicepresidente, Andrea Biondi -. Siamo collegati a tante realtà anche al di fuori della nostra regione. Per noi la cosa fondamentale è riunire le famiglie, senza avere scopi di lucro ma solo per il gusto di stare insieme, in amicizia”.

Il Circolo Tennis Novafeltria ha ottenuto il primo posto, a punteggio pieno, nel suo girone del campionato di D3 maschile. La promessa è Fabio Reali, classe 2003, classificatosi terzo assoluto nel Master Finale “Torneo Paperino” disputato al CT Valmarecchia. “Questo è quello che riusciamo a fare con l’unico campo da tennis a disposizione” dice il presidente Silvano Zanchini.

Chiusura con le società di calcio: Villa Verucchio del presidente Filippo Biondi, in odore di ripescaggio in Prima Categoria dopo aver chiuso il campionato di Seconda al 2° posto e aver vinto gli spareggi; Vis Novafeltria, 5a nel campionato di Seconda Categoria (presenti il vicepresidente Giuseppe Mandrelli ed il dirigente Mirco Sebastiani); Virtus Poggio Berni, 5a nel campionato di Terza Categoria; Calcio Santagatese, realtà emergente che ha partecipato alla Seconda Categoria (ha ritirato il premio il direttore sportivo, Andrea Gabrielli); e Romagnano, che ha partecipato al Campionato Sportivo Italiano di calcio a 7 (il presidente Massimo Gregori è stato accompagnato sul palco da una delegazione della prima squadra).

“E’ stata una serata fantastica – il commento finale di Roberto Bonfantini -. La risposta delle società è stata davvero carica d’entusiasmo”.
“Lasciando il locale tutti ci hanno detto: mi raccomando, riproponete questa serata anche l’anno prossimo”
chiosa Andrea Vignali.

(nella foto di Veronica Lisotti, la premiazione del Roller Verucchio)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454