lunedì 16 dicembre 2019
menu
Cronaca Rimini

Lancia bottiglie contro negozi e colpisce agente con due pugni. Arrestato 40enne

di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 12 lug 2014 15:37 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Un equipaggio delle Volanti alle 2 di questa notte è intervenuto nella zona a seguito di una segnalazione che riguardava un individuo che stava lanciando alcune bottiglie verso un locale della zona.

Sul posto anche un operatore alla sicurezza di un vicino pub che a fatica cercava di contenere l’individuo palesemente alterato e violento. L’uomo, 40enne italiano, oltre a non voler esibire un documento di identificazione agli agenti intervenuti, ha iniziato ad inveire e imprecare nei loro confronti cercando di colpire con un calcio uno degli operatori.

Bloccato in sicurezza è stato portato negli uffici della Questura per gli accertamenti. E lì si è scagliato contro uno degli operatori in servizio di vigilanza in Questura, colpendolo con due violenti cazzotti al volto e a un braccio.

L’uomo è stato arrestato per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale e, giudicato con rito direttissimo, il Tribunale ha convalidato l’arresto e ha disposto che l’uomo sia associato presso il locale carcere in via cautelare.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna