I Pirati pronti al fine settimana con il Lino’s Coffee Parma

Rimini Sport

2 luglio 2014, 17:10

Il Rimini Baseball dopo aver vinto la serie (2-1) contro l’Unipol Bologna, si prepara all’importante
sfida contro il Lino’s Coffee Parma che chiuderà l’andata del girone di semifinale. Il team ducale lo scorso weekend ha ottenuto la sua prima vittoria grazie ad una shutout del pitcher Rivera in gara3 sul diamante di Serravalle. L’altra sfida in programma vedrà l’atteso scontro fra l’Unipol Bologna e la T&A S. Marino (giovedì a Serravalle ore 21, sabato ore 16 e 21 a Bologna).

La formazione ducale del manager Munoz si presenterà al gran completo per questa serie, con
rinnovato entusiasmo dopo il primo successo centrato la scorsa settimana. La rotazione dei partenti non è stata annunciata dallo staff tecnico parmigiano, ma con ogni probabilità sarà Sanchez (0v 1p 1.88 pgl) ad iniziare la serie, mentre per le altre due gare potrebbero essere Rivera (1v 0p 0.61 pgl) e Yepez (0v 1p 6.14 pgl) gli altri due starter designati. Lo scorso weekend ha esordito lo slugger dominicano Camilo (3/12 nel box .250 di media battuta) che si aggiunge alla pericolosità delle mazze di De Simoni (.375 più 4 Rbi), Marval (.364 più un fuoricampo) e Sambucci (.318).

Per i Pirati è stata una settimana di lavoro intenso, col morale alto dopo l’importante vittoria della serie centrata contro la Fortitudo. Il manager neroarancio Catanoso può sorridere perché l’infermeria si sta svuotando, dopo la catena d’infortuni che ha colpito la squadra nelle ultime settimane. Spinelli ha recuperato dalla forte contusione al pollice della mano sinistra, Gomez ha girato la mazza e sta smaltendo lo stiramento, Patrone dopo la sosta della prossima settimana tornerà a completa disposizione. Chiarini ha tolto il tutore ed ha iniziato la riabilitazione alla spalla destra, mentre per Corradini, non sono ancora definiti i tempi di recupero dal suo problema alla spalla destra (effettuerà altri esami specifici in settimana).

Ci presenta questa sfida uno dei grandi ex Parma, Leonardo Zileri: “Siamo consapevoli che sono tutte finali da ora in poi, stiamo giocando un buon baseball dando tutto quello che abbiamo. Nonostante i tanti infortuni abbiamo dimostrato di essere forti, bisogna giocare una partita alla volta. Parma è una squadra giovane ed imprevedibile, con un lanciatore forte come Sanchez sarà una bella sfida – continua l’esterno neroarancio –. Gonzalez l’ho visto bene ha dimostrato grandi qualità, se i lanciatori ci tengono in partita possiamo fare ottime cose. Sono felice per il recupero di giocatori importanti come Spinelli e Gomez, abbiamo bisogno di tutti, spero che Patrone torni presto, così come Chiarini e Corradini”.

Lo staff tecnico riminese non annuncia l’ordine dei partenti delle tre partite, la formazione difensiva sarà in diamante Spinelli in prima, Babini in seconda, Santora all’interbase e Di Fabio a difendere il cuscino di terza. Gli esterni saranno da sinistra a destra Salazar, Zileri e Romero, Mazzanti verrà impiegato come battitore designato e a ricevere si alterneranno Bertagnon e Cit.

La serie inizierà giovedì (ore 21) allo Stadio dei Pirati, il giorno seguente si trasferirà al Nino
Cavalli di Parma, per poi concludersi sabato (ore 21) ancora sul diamante riminese.

Ricordiamo a tutti i tifosi che sarà possibile sottoscrivere l’abbonamento per la seconda fase (8 gare) al costo di 50 € presso il botteghino dello stadio. Prezzi dei biglietti singola partita 10€ (intero) e 6 € (ridotto).

Simone Drudi
Ufficio Stampa Rimini Baseball

(nella foto di Francesco Pizzioli, i Josè Escalona)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454