venerdì 23 agosto 2019
menu
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 1 lug 2014 13:01 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’intervento è iniziato il 17 marzo con la demolizione del vecchio ponte anticipato dalla costruzione, in tempi anche in questo caso ristretti, di un nuovo ponte ciclopedonale per garantire il collegamento tra San Giuliano e Rivabella.

In questi giorni è previsto il completamento delle ultime operazioni: illuminazione pubblica, montaggio del parapetto e della pavimentazione pedonale, posizionamento delle tubazioni per i sottoservizi.
Da venerdì il nuovo ponte di via Coletti sarà riaperto al traffico in via continuativa, lasciando le ultime rifiniture ai giorni successivi.

Lungo oltre 100 metri il nuovo ponte si sviluppa su tre campate poggianti su due pile. Dotato di due corsie carrabili di 3,75 metri di larghezza e, sia a destra che a sinistra, di due percorsi indipendenti per i cicli e per i pedoni separati dalla carreggiata.

Il nuovo ponte è stato realizzato dall’associazione temporanea d’impresa Cooperativa Braccianti Riminese e alla Ged di Cesena che oltre a un ribasso del 5% dell’importo a base d’asta di 2.600.000 euro, aveva offerto un ribasso di 30 giorni del tempo di realizzazione, portandolo a 120 giorni.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna