venerdì 18 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
sab 12 lug 2014 10:53 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’ingegnere era finito a processo con l’accusa di abuso di ufficio relativamente alla concessione per l’ampliamento dell’hotel Savioli, fatti che risalgono al 2009 quando dal Comune di Riccione arrivò il via libera per per un aumento di cubatura di oltre 10mila metri cubi.

Secondo la difesa a sostegno dell’operato dell’ex dirigente ci sarebbe il Regolamento urbano edilizio. La Procura aveva chiesto per Zaffagnini sei mesi.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Polazzi
VIDEO
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna