domenica 15 dicembre 2019
menu
Rimini Turismo

A settembre 2015 cinquemila pensionati austriaci in vacanza in Riviera

di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 16 lug 2014 15:08 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La base sarà Rimini, all’arrivo dei gruppi (5 di circa un migliaio ciascuno suddivisi in cinque settimane) ci sarà una festa con musica e intrattenimento al Palacongressi. Ogni giorno faranno escursioni a Mondaino, Santarcangelo, Gradara e San Marino, Bologna, Ravenna, Faenza, Comacchio, Parma. Alla scoperta della storia, della cultura e della buona tavola: sono infatti in programma degustazioni in aziende di vino, di parmigiano e di prosciutto. Tra le mete anche Brescello, il paese di don Camillo e Peppone, molto popolare in Austria.
L’Emilia Romagna è stata scelta dall’associazione dei pensionati all’unanimità, e si è imposta su competitor come Berlino e l’Ungheria. Sarà un occasione importante per incrementare le presenze di turisti over65 in regione: ad oggi, tra italiani e stranieri, si stimano circa 100mila arrivi all’anno, per un fatturato di circa 50milioni di euro.

Dal 1949 PVÖ – che conta oggi circa 400mila associati – offre ai pensionati austriaci supporto, assistenza e una vasta gamma di servizi e attività ricreative (dallo sport alla musica, dalla cultura ai viaggi ed alle vacanze) grazie alla presenza di 1750 gruppi diffusi capillarmente in tutto il territorio nazionale.

PVÖ organizza direttamente dal 1960 escursioni e vacanze per i propri associati. Nel 1972 sono iniziati gli incontri all’estero – i “Pensionistentreffen” – in programma due volte l’anno, mentre dal 1978 è operativo il tour operator interno “SeniorenReisen Austria” che opera attraverso gli uffici di Vienna, Linz, Klagenfurt.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna