domenica 20 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
mar 24 giu 2014 17:04 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La fantastica cavalcata delle “ragazzine terribili” del Ct Casalboni Santarcangelo si ferma solo nella finale del tabellone nazionale della serie C. Dunque, si infrange all’atto conclusivo
il sogno delle santarcangiolesi di conquistare la
seconda promozione consecutiva, questa volta dalla
serie C alla B, dopo il salto dell’anno scorso dalla D1. Domenica ad Ostuni le romagnole sono state battute 3-1 dalle padrone di casa, al termine di match piuttosto combattuti, giocati davanti ad un pubblico molto caldo. L’unico punto del Ct Casalboni è arrivato nel singolare da Beatrice Letizia (3.2) che ha sconfitto Rossella Ostuni (4.1) per 6-1, 6-2. Sconfitte invece
Camilla Fabbri (2.8) da Simona Struzzolino (2.5) per 6-4, 6-4 e Serena Gugnali (2.8) da Vanessa Pinto (3.2) per 6-1, 6-0. Nel doppio decisivo Pinto-Ostuni si sono imposte per 6-4, 4-6, 6-4 su Fabbri-Gugnali.
Bilancio comunque ampiamente positivo per il team
santarcangiolese.

Ufficio Stampa Circolo Tennis Casalboni

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna