16 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Proroga CIG in deroga. Assessore Vecchi: è questione di ore

LavoroRegione

25 giugno 2014, 14:04

Proroga CIG in deroga. Assessore Vecchi: è questione di ore

È questione di ore la decisione del Governo per una proroga della cassa integrazione, e per la copertura finanziaria del provvedimento, per il primo semestre 2014 e del suo prosieguo. Lo afferma l’assessore alle Attività produttive Luciano Vecchi rispondendo alla consigliera Silvia Noè (Udc) che, in una interrogazione a risposta immediata in Aula, aveva chiesto chiarimenti in merito al destino degli strumenti d’integrazione salariale in deroga per il periodo successivo al 30 giugno e alla relativa copertura finanziaria. La consigliera aveva rilevato il fatto che le aziende emiliano-romagnole hanno fatto largo uso degli ammortizzatori in deroga per salvaguardare i livelli occupazionali e procedere a ristrutturazioni e riorganizzazioni dovute alla persistente crisi dei mercati di riferimento.
“La Giunta – spiega l’assessore – sta inoltre studiando uno strumento, da inserire nell’assestamento di bilancio e che sarà subordinato all’esito dell’incontro con il Governo, per istituire un fondo di garanzia al fine di evitare situazioni drammatiche per le imprese e per i lavoratori”.

Noè invita l’assessore e la Giunta ad impegnarsi su questa priorità anche con un provvedimento transitorio, “visto che dal 1^ di luglio le aziende saranno costrette a scrivere lettere di licenziamento per molti lavoratori”.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454