giovedì 17 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
dom 29 giu 2014 20:58 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Al quarto lancio, durante l’apertura del paracadute, Fraternali si è lussato una spalla ed è svenuto, ferendosi al volto durante l’atterraggio.
Subito soccorso è stato portato all’ospedale Santa Croce di Fano. Le sue condizioni non sono gravi: si è lussato una spalla.
L’obiettivo era di superare il primato di chilometri percorsi in caduta libera lanciandosi per tutto il giorno da una quota di 4.500 metri.

(Nella foto dal team Turbolenza, uno dei quattro lanci effettuati dalla squadra prima dell’incidente)

Altre notizie
in un garage a santarcangelo

Scovato deposito di ricambi d'auto rubati

di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna