martedì 23 luglio 2019
menu
di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 30 giu 2014 13:15 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Da nord verso sud, si parte dagli incroci della via Emilia con via Italia, con via Bagli e via Popolia-via dei Cipressi; quindi l’incrocio via XXIII Settembre, via Zavagli, via Spluga e piazzale Vannoni; gli incroci di via Matteotti con via Bissolati e quello con la scuola Raggi; l’intersezione piazzale Battisti; Corso Giovanni XXIII, via Ravegnana e via Graziani in zona stazione; via Savonarola – via Ravegnani; via Destra del Porto – via Coletti; via Roma – via Gambalunga; via Roma – via Dante; via Roma – via Bastioni Orientali; il semaforo di via Roma davanti al Settebello e all’Anfiteatro: qui ci sarà anche il nuovo sottopasso ciclopedonale dell’anello verde; il “tappo” di via Roma, via Giuliani e via Pascoli; via Settembrini all’altezza dell’Ospedale; l’intersezione via Marradi – via Melucci – via Rimembranze; quella via Giordani – via Melucci; via Ambrosoli – Fiabilandia; via Parigi – via Oliveti.
Laddove non ci saranno gli spazi per rotatorie, ci potranno essere spartitraffico. Con l’ottica della circolazione a stanze, dove non sarà possibile svoltare a sinistra dappertutto. Dove necessario, rimarranno semafori a chiamata.

Insieme all’intervento sul versante del Ponte di tiberio e al potenziamento del trasporto pubblico col TRC, spiega il sindaco, una rivoluzione che gioverà anche al lungomare, non più “autostrada” per il traffico.

Un intervento complessivo da 7 milioni di euro per eliminare ventuno tappi sull’asse viario: oltre ai 17 sull’asse viario, altri quattro nelle zone limitrofe. Saranno divisi in tre fasi, i prima a partire a luglio saranno quelli su via Roma – via dei Mille; via Savonarola – via Ravegnani; via Emilia – via Italia e via Destra del Porto – via Coletti.
Nel frattempo si attende che a Roma si completi l’analisi del progetto per le rotatorie sull’Adriatica agli incroci con la Consolare per San Marino e con via Montescudo: “Noi siamo pronti”, assicura il sindaco.

L’approfondimento dal sito del Comune.

Altre notizie
di Andrea Polazzi
VIDEO
Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Andrea Polazzi   
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna