17 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Nel fine settimana della Polizia Municipale anche i tassisti abusivi

CronacaRiccione

30 giugno 2014, 18:03

Nel fine settimana della Polizia Municipale anche i tassisti abusivi

Nei fine settimana l’attività si sviluppa dalle 7 alle 4, con una sola interruzione di tre ore.
Il servizio viene intensificato prevedendo l’uso di rinforzi nella fascia serale e notturna che da quest’anno si è deciso inizi alle 18.
Nella fascia litorale del territorio, lungo i viali Milano, d’Annunzio e Torino sono stati designati tre equipaggi motorizzati in aggiunta ai sevizi ordinari.

In viale Ceccarini gli agenti, alcuni dei quali in borghese, sabato notte hanno identificato un tassista abusivo residente in zona, che aveva appena adescato, con la collaborazione di un giovane campano, alcuni ragazzi diretti alle discoteche in collina.
All’abusivo è stato sequestrato il mezzo, ritirata la patente e praticata una sanzione, la cui quantità sarà decisa dal Prefetto, nell’ordine di diverse migliaia di euro.
Da parte dell’abusivo nessuna collaborazione: si è anche rifiutato di restituire i soldi ai cinque ragazzi: 5 euro ciascuno. Inoltre teneva il mezzo in sosta nella ztl e addirittura su spazio riservato agli invalidi, ed anche per questo è stato sanzionato. Sono in corso accertamenti per verificare se l’abusivo identificato sia concessionario di licenza in altro comune della zona.

E’ venuto così alla luce l’organizzazione messa in atto in questo settore che richiede la partecipazione di diverse persone: dall’autista ai collaboratori che stazionano nelle ztl col compito di adescare i passeggeri e contrattare il prezzo.

Sabato notte, dalle 22 alle 3 del mattino, la pattuglia di servizio all’autovelox sulla SS16 ha fermato diverse decine di automobilisti. Venti di questi sono stati sanzionati per avere infranto il codice della strada, soprattutto a causa dell’alta velocità.

Fermato il conducente di un’auto che procedeva sulla Statale all’altezza del mulino Ronci, sbandando vistosamente. Alla guida c’era un imprenditore cinquantenne della zona, che alla verifica presentava un tasso alcolemico di 2,25, cinque volte superiore quello consentito.
E’ stato portato al comando e recuperato dopo alcune ore da un suo collaboratore.

Il servizio domenicale ha avuto inizio con lo sgombero del piazzale Roma e dell’area del Marano da bivacchi e saccoapelisti in collaborazione con i Carabinieri.
Gli agenti ed i militari hanno identificato 15 persone tutte con precedenti penali. L’azione è stata svolta anche grazie alla segnalazione e alla collaborazione dei bagnini di Riccione.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454