sabato 19 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
mer 25 giu 2014 22:25 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il pomeriggio del 27 dicembre Stecca ferì la donna con un coltello.
Stecca non ha mai chiesto riti alternativi che avrebbero potuto, in caso di condanna, consentire sconti di pena. La formula sarà quella del giudizio immediato.

Da subito le versioni delle due parti sono state del tutto discordanti: per la Cester l’ex campione del mondo, insofferente per questioni economiche e societarie nella gestione della palestra, avrebbe agito con premeditazione.
Stecca afferma invece di avere agito esasperato dalla Cester che lo avrebbe ossessionato con avances sempre respinte.

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
Notizie correlate
di Simona Mulazzani
VIDEO
Le iniziative per don benzi

Una strada per don Oreste

di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna