17 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Lavoro nero. La Cgil lancia campagna itinerante di sensibilizzazione

Provincia

13 giugno 2014, 14:35

Lavoro nero. La Cgil lancia campagna itinerante di sensibilizzazione

In provincia chi lavora nel turismo rappresenta il 53% delle assunzioni totali, ma negli ultimi anni c’è stato un calo consistente del numero degli assunti: nel 2013 –14%. Il 60% ha un contratto a tempo determinato, ma a fronte di un calo del lavoro a chiamata, a causa delle restrizioni imposte dalla legge Fornero, cresce l’utilizzo dei voucher, che “però – tiene a precisare Isabella Pavolucci, segretario Filcams Cgil Rimini – non sono utili ai fini dell’ottenimento della mini Aspi“. Il vantaggio è solo per chi è in cassa integrazione che ha la possibilità di accumulare entrambi i redditi. Nel 2013 i dati del lavoro sommerso sono stati preoccupanti: da 471 strutture turistiche controllate, sono emersi 765 lavoratori irregolari, di cui 460 completamente in nero. E a preoccupare il sindacato c’è anche un fenomeno nuovo esploso negli ultimi tempi: l’esternalizzazione del servizio delle pulizie da parte degli alberghi, erano una ventina nel 2013, alcuni anche di categoria alta. Il rischio dice la Cgil è che dietro ci sia lo sfruttamento dei lavoratori. “Il caso più eclatante – ricorda la Pavolucci – è avvenuto lo scorso anno. Donne impiegate in una cooperativa di pulizie pagate 2 euro per ogni camera sistemata. Questo è lavoro a cottimo, vietato dalla legge“. Lo scorso anno la CGIL ha portato avanti circa 500 vertenze di lavoratori che avevano visti calpestati i loro diritti, nell’80% dei casi bonariamente sono stati recuperati i soldi non ricevuti.
La campagna di sensibilizzazione – spiega Paolo Maltoni, della Filcmas Cgil regionale – sarà con banchetti e un camper itinerante. In estate per i lavoratori è ancora più difficile raggiungere i nostri uffici per cui ci siamo pensati una camera del lavoro mobile. Inoltre l’ufficio di Riccione resterà aperto anche in orario serale, una volta alla settimana“.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454