20 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Hera ribadisce: col temporale nessun ritardo nell’apertura delle paratie

Rimini

28 giugno 2014, 13:26

Le paratoie di Rimini vengono controllate dalla sala controllo Hera di Rimini, appositamente dedicata alle emergenze meteoriche.
Il sistema di Telecontrollo e telecomando delle paratie e i sistemi di pompaggio – ribadisce Hera – hanno funzionato regolarmente, consentendo alla rete di scaricare la portata in eccesso.
Le paratoie e gli sfioratori sono stati aperti alle 15.31, prima del picco di pioggia, con intervento manuale, proprio per rendere più rapidi i tempi di apertura.
Non ci sono state anomalie o ritardi nel sistema di apertura di tutti gli scarichi, che hanno consentito di far defluire dalla rete le portate di acque meteoriche.
Durante l’evento meteorico in sala controllo i tecnici hanno addirittura valutato, considerata l’intensità dell’evento, di anticipare l’apertura automatica forzando il comando quando nel collettore il riempimento era di circa il 30% (AUSA). 
Trattandosi di sistemi automatizzati, tutti i dati relativi all’apertura degli impianti sono registrati e inviati in automatico agli enti competenti, quindi sono verificabili.

Nessun pluviometro controlla l’apertura delle paratoie, che avviene in base alla misura di riempimento del canale.
Un sistema frutto di anni di esperienze e tarature, specifica Hera.

Hera infine sottolinea che l’evento meteorologico avvenuto giovedì ha avuto carattere di eccezionalità: solo nel Parco XXV Aprile, in 45 minuti sono caduti circa 55 mm di pioggia, con un picco di circa 30 mm in soli 10 minuti.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454