Fabrizio De Meis ospite a sorpresa della 3a puntata di ‘Calcio d’Estate’

CalcioRimini Sport

25 giugno 2014, 19:14

Top player e portieri sono stati i protagonisti della terza puntata dell’edizione 2014 di “Calcio d’Estate”, la trasmissione estiva di Icaro Sport, in onda il mercoledì sera alle 21 Icaro Tv (canale 91), dedicata alla premiazione di giocatori, tecnici e società calcistiche che si sono contraddistinte nella stagione conclusa, con ampio spazio dedicato al mercatino del calciatore dilettante romagnolo-marchigiano.

L’uomo copertina della serata però è stato senza ombra di dubbio il presidente del Rimini, Fabrizio De Meis, viste le trattative al fulmicotone di questi giorni che hanno portato al salvataggio della compagine biancorossa. “Tanta stanchezza e tanta felicità – cosi ha esordito il numero uno di Piazzale del Popolo –. Ci siamo tolti sicuramente un grosso peso anche se ci porteremo alle spalle una vecchia parte debitoria. Ma, rispetto a prima, dove non si presentava nessuna via d’uscita, finalmente si è aperto uno spiraglio di luce, per cercare di programmare la ripartenza del Rimini, sia a livello societario che sportivo. La cosa bella che da domani possiamo a cominciare a definire i primi contratti. Sono state giorni difficili, devo ringraziare tutte le persone che si sono prodigate nelle trattative, dai vecchi soci, all’Amministrazione”.
Capitolo settore giovanile. “Sarà una parte importante del progetto. Stiamo lavorando per ricostruire il settore giovanile e la scuola calcio, che rappresenta una delle colonne del nostro progetto”.
Il prossimo campionato. “La Serie D non può in nessun modo essere la categoria del Rimini. La società farà di tutto per riportare i colori biancorossi di nuovo nel calcio che conta, anche se non sarà facile – conclude De Meis –. Sarà un campionato difficile, in virtù anche della riforma che ha colpito il calcio professionistico”.

Ha ritirato inoltre la statuetta per Francesco Scotti, scelto top player per quanto riguarda il Rimini.

Sempre per la Seconda Divisione di Lega Pro è stato premiato come top player il difensore del Santarcangelo Claudio Cola che ha ritirato il riconoscimento anche per il portiere gialloblù Michele Nardi. “Quest’anno sicuramente è andato tutto come previsto, la chiave è stata la compattezza del gruppo. Grazie a quella sono arrivati i risultati. Prossimo anno avventura nuova, con l’obiettivo che resta la salvezza, ci proveremo in tutti i modi per conquistarla”.

Scendendo in Serie D capatina nelle Marche per celebrare due calciatori della Vis Pesaro: il centrocampista classe ’94 Giacomo Ridolfi (che l’anno prossimo vestirà la casacca del Carpi), e il veterano tra i pali (quinto anno nelle fila della Vis) Alex Foiera.

In Eccellenza top player del Misano il capitano Marco Semprini, alla sua quindicesima stagione con i biancoazzurri: “Come ho detto più volte è stata una stagione da archiviare quella dello scorso anno, ma allo stesso modo dobbiamo trarre il buono che è stato fatto per ripartire la prossima stagione, l’obiettivo è di riaprire un nuovo ciclo”.

Presente anche il Meldola con il vertice societario, rappresentato dal presidente, Gabriele Gugnoni: “E’ stata una stagione esaltante, peccato per il finale di campionato, ma resto contento perché abbiamo fatto una grande annata. Per l’anno prossimo abbiamo confermanto i pilastri della squadra e abbiamo preso dei calciatori di valore”.
Per la formazione meldolese, che lo scorsa annata ha trionfato nella Coppa Emilia d’Eccellenza e che sta allestendo una squadra per centrare il salto di categoria ha ritirato il premio come top player il difensore Nicol Guerra, il centrocampista Fabio Dall’Ara e come portiere Fabio Gentilini.

Infine per il torneo d’Eccellenza premiati il top player della Savignanese Lorenzo Dormi ed il portiere Gian Marco Pazzini, il top player della Sampierana Luca Locatelli ed il portiere Matteo Maraldi. Per il Cattolica invece come top player il giovane Nicola Casoli: “Una stagione importante perché ho avuto modo di giocare e mettermi in mostra”.

Per la Promozione premiati per il Torconca Cattolica il portiere Mattia Melchiorri ed il top player Nicola Biagini, per il Tropical Coriano il portiere Alessandro Maggioli ed il top player Mattia Costantini, i due con grandi aspettative per la stagione ventura, visti gli importanti movimenti di mercato, su tutti l’acquisto del forte attaccante Michael Angelini: “Quella scorsa è stata un stagione dura, le prospettive per l’anno prossimo sono buone, speriamo di fare un annata più tranquilla rispetto quella appena conclusa”.

Omaggiato anche il top player del Pietracuta Marco Zannoni: “Abbiamo fatto un grande girone di ritorno e speriamo di fare qualcosa di più dell’anno scorso, l’ambizione è quella di cercare di centrare i playoff”.

Per la Prima Categoria premiati il portiere della Virtus Tre Villaggi (divenuta Fya Riccione) Alberto Sebastiani, il portiere del Corpolò Andrea Rezzuti ed il top player Bebo Antonelli, il portiere del Saludecio Gian Maria Landi ed il top player Massimiliano Pasculli, il portiere del Verucchio Matteo Ugolini ed il top player Mattia Zerbini.

Per la Prima Categoria Marche premiato il top player – e bomber con ventuno reti realizzate – del Gabicce Gradara Andrea Battisti: “Ai playoff purtroppo siamo arrivati un po’ stanchi, andrà meglio l’anno prossimo. Proprio questa sera (ieri, ndr) ho rinnovato con il Gabicce Gradara”.

Per la Seconda Categoria statuetta consegnata al portiere della Giovane Cattolica Davide Galeazzi, all’estremo difensore della Pol. Spontricciolo Lorenzo Batani e al top player Martin Longoni.

La serata si è conclusa con la Terza Categoria con la premiazione del collega del “Corriere” Luca Filippi, che lo scorso anno ha difeso i pali del Cerasolo.

Il prossimo appuntamento, quello di martedì prossimo, 1 luglio, sarà incentrato sui giovani della prima squadra e sui settori giovanili.

Giuseppe Colonna

(nella foto di Silvia Pedini, Fabrizio De Meis sul palco di “Calcio d’Estate”)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454