mercoledì 23 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
sab 28 giu 2014 14:47 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I controlli hanno riguardato il Lungomare, via Losanna e via Marconi a Miramare e la Statale Adriatica.
Sono state identificate 22 prostitute, soprattutto rumene: un numero discreto ma lontano dai picchi, e 16 di loro sono state sanzionate con la nuova misura che prevede il pagamento ridotto di 400 euro. Le contestazioni riguardavano soprattutto gli abiti succinti indossati.
Quattro sono state denunciate per inosservanza al foglio di via obbligatorio.
Pochi invece i clienti in giro, forse proprio per l’effetto deterrente dell’ordinanza che prevede misure più severe anche per loro.

Dai recenti controlli emergono anche cambiamenti nella distribuzione del fenomeno: molte prostitute si spostano in ambienti protetti come gli appartamenti, mentre la presenza in strada si sta spostando verso l’Adriatica a Viserba.

(nella foto, un momento dei controlli)

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna