martedì 22 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
mar 17 giu 2014 19:44 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Domenica 15 giugno prima partita del girone di ritorno per i Falcons Torre Pedrera che ospitano sul diamante di casa i temuti avversari del Fano.
L’obiettivo è quello di mantenere la posizione in classifica e la formazione schierata dal manager Emanuelli non delude le aspettative. Una difesa molto attenta e l’ottima prestazione dei lanciatori Tomassoni partente (6K al suo attivo) e Dau rilievo (1k per lui) concedono poco e nulla agli avversari che non riescono a segnare punti per tutto l’incontro.
Sono la 4a e la 5a ripresa a determinare la svolta della partita: singolo di Semprini sull’esterno sinistro, doppio di Palone sull’esterno centro che spinge a casa Semprini per il primo punto. Gabrielli, in svantaggio di due strike, colpisce duro e con un doppio sull’esterno sinistro permette a Palone di portare a casa il secondo punto. Altro singolo di Bronzetti e i punti segnati al 4 inning diventano 3.
Al 5° inning Bertozzi (ottima la sua prestazione nel ruolo di seconda base) arriva in prima per errore dell’interbase, Beltramini batte un singolo a cui segue ancora un doppio di Palone e il risultato viene fissato sul 5 a 0.

Degno di nota l’impegno e il rendimento dei giovani cadetti classe 1998 Bertozzi, Beltramini, Palone ormai parte integrante del gruppo seniores e spina dorsale della squadra.

Il punteggio rimane invariato fino al termine dell’incontro, i Falcons battono il Fano 5 a 0. Ancora una vittoria.

Prossima partita domenica 22 giugno contro il Riccione in trasferta sul campo del San Marino.

Statistiche battitori: Bertozzi 2b 0/4, Beltramini lf 1/3, Semprini 1b 1/3, Palone c 3/4, Gabrielli ss 1/3, Bronzetti dh 1/3, Masini 3b 0/4, Galli cf 0/4, Anelli rf 0/3, De Sanctis lf 1/1.

Marco Vigna
Torre Pedrera Falcons

(nella foto, l’interbase Luca Gabrielli)

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna