mercoledì 23 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
ven 20 giu 2014 16:57 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

In un residence di Marina Centro già altri appostamenti avevano rilevato la presenza di un elevato numero di stranieri. Nella struttura, a Marina Centro, gli ospiti erano alloggiati in un angusto sottoscala al piano terra.
Sono state trovate più di 20 persone, provenienti prevalentemente dal Bangladesh, in condizioni igienico-sanitarie precarie e nell’assoluta violazione delle disposizioni sul’attività ricettiva. Sono attualmente in corso ulteriori verifiche sulla regolarità dei contratti di affitto nel residence, oltre che sulle altre irregolarità accertate. Al vaglio la posizione del proprietario e del gestore della struttura ricettiva.
Controlli anche allo stabile ex-Amir in via Dario Campana, diventato albergo per senza fissa dimora con piccoli vani di fortuna.
In tutto sono state identificate e denunciate 14 persone, di cui 12 per invasioni di terreni ed edifici e due inottemperanti al foglio di via obbligatorio emesso dal Questore di Rimini. Sei i provvedimenti di espulsione nei confronti di altrettanti cittadini stranieri, un foglio di via obbligatorio per un italiano già noto alle forze dell’ordine.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna