24 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Vigili appiedati. Un inghippo burocratico lascia in garage i mezzi più nuovi

Rimini

8 marzo 2013, 15:11

Vigili appiedati. Un inghippo burocratico lascia in garage i mezzi più nuovi

E’ solo un inghippo burocratico ma sta provocando non pochi problemi agli agenti della polizia municipale di Rimini. A causa, infatti, di una patente non abilitata dalla prefettura, non possono guidare le auto targate polizia locale. E di metà novembre del 2012 una circolare del Ministero che obbliga ad avere una patente di servizio per utilizzare i mezzi immatricolati dopo il 2009. Si tratta di una trasformazione automatica per gli agenti più anziani; i neo assunti invece dovranno dare un nuovo esame di guida teorico e pratico. A Rimini al momento sono oltre una ventina le macchine che restano in garage. “Già dal 2005 – spiega Claudio Fucchi del Sulpm di Rimini – per usare queste macchine ci si doveva dotare della patente di servizio. La prefettura di Rimini, anche se noi lo abbiamo più volte sollecitato già negli anni scorsi, non ha, però, mai rilasciato queste patenti. Ora una circolare della Prefettura di Treviso sollecita a dotarsi della patente di servizio, senza la quale le auto targate “polizia locale” non possono più essere usate. Ci sono rischi: ad esempio in caso di incidente stradale si guidano delle auto senza essere autorizzati. Il blocco sembra essere in prefettura perchè i comandi delle polizie municipali della provincia hanno giò inviato tutta la documentazione per ottenere la patente nuova
Altre prefetture come quella di Ravenna hanno già rilasciato la patente abilitata nel 2007. Una mancanza alla quale, fino all’arrivo della circolare, a Rimini, non era mai stato dato troppo rilievo, tanto da ritrovarci al paradosso vissuto in questi giorni. A rassicurare ci sono le parole del comandante della Municipale Talenti che è certo che in tempi brevi la Prefettura risolverà il tutto. “Con la Prefettura – spiega Vasco Talenti – stiamo lavorando e sono certo che entro una settimana dieci giorni sarà tutto risolto, nel frattempo il personale può tranquillamente guidare le macchine del parco auto che non sono targate polizia locale. Al momento non ci sono problemi particolari nel garantire il servizio“.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454