Seconda Divisione. Rimini-Santarcangelo 2-0

CalcioRimini Sport

17 marzo 2013, 18:14

Seconda Divisione. Rimini-Santarcangelo 2-0

IL TABELLINO
RIMINI: Scotti, Palazzi, Vignati, A. Brighi, Rosini, Maita, Spighi (32′ st Bianchi), Onescu, Morga, Taddei (38′ st Baldazzi), Marras (10′ st Gasperoni). A disp.: Semprini, Ferrari, Maio, Valeriani. All. D’Angelo.

SANTARCANGELO: Nardi, Fabbri, Locatelli, Papa, Del Pivo, Benedetti, Baldinini (19′ st Quaggiotto), P. Rossi (10′ st Piccoli), Anastasi, Canini (22′ st Bazzi), Graziani. A disp.: Ruffato, Beccaro, G. Rossi, Pieri. All. Cuttone.

ARBITRO: Albertini di Ascoli Piceno.

RETI: 25′ pt Marras, 20′ st Spighi.

AMMONITI: Vignati, P. Rossi, Taddei, Del Pivo.

ESPULSO: 8′ st Vignati.

LA CRONACA
Il Rimini vince e convince nel derby con il Santarcangelo, negli ultimi anni spesso e volentieri bestia nera dei biancorossi. I ragazzi di D’Angelo dimostrano di saper soffrire e accorciano in classifica, salendo a quota 26, i clementini sono a 29. Il tutto sotto lo sguardo di Antonio Esposito, da ieri sera socio di maggioranza della Rimini Calcio.
Dopo il messaggio contro il razzismo letto dai due capitani: Taddei e Baldinini, l’arbitro Albertini di Ascoli Piceno dà il via alle ostilità.
Il primo tiro è di Graziani, all’11’, pallone alle stelle.
Al 14′ Canini sfonda al centro, sfera in verticale per Anastasi, che si libera della marcatura di Andrea Brighi ma una volta a tu per tu con Scotti fallisce la mira. Sarà l’occasione più importante di tutto il derby per i gialloblu.
Al 21′ cross di Taddei morbido per l’incornata di Onescu, pallone oltre la traversa.
Al 25′ il Rimini passa: iniziativa a sinistra di Palazzi, che guadagna la linea di fondo e mette al centro per Marras, lesto a realizzare il suo terzo gol di fila, dopo quello col Casale e la rete-lampo di Venezia. 1-0.
La reazione della truppa di Cuttone è fiacca. Al minuto 27′ Paolo Rossi dal limite calcia alto.
Alla mezzora Taddei in profondità per Morga, Nardi esce e sventa la minaccia.
Al 38′ Benedetti in qualche modo per Graziani, la cui conclusione acrobatica si spegne a lato.
Si va all’intervallo con il Rimini in vantaggio di un gol.
All’8′ della ripresa, dopo un errore sulla mediana di Andrea Brighi, Vignati stende Anastasi e l’arbitro gli mostra il rosso diretto. Biancorossi in dieci.
La punizione di Graziani costringe al volo Scotti, che leva la sfera dal sette.
All’11’ contatto in area Taddei-Fabbri, il direttore di gara non vede irregolarità.
Al quarto d’ora Onescu in area per Taddei, che calcia, Del Pivo ribatte in corner.
Al 20′ il Rimini raddoppia, con Spighi che risolve un batti e ribatti in area.
Al 34′ cross di Locatelli, Anastasi in torsione anticipa Rosini ma non trova il bersaglio.
Al 40′ Morga perde l’attimo per presentarsi a tu per tu con Nardi, poi subisce fallo. E’ lo stesso ex Giulianova a battere la punizione dal limite, la sfera arriva sui piedi di Maita, che si fa incantare da Nardi.
Al 43′ è Scotti a dire no al diagonale di Piccoli, rifugiandosi in corner.
Poi ancora protagonista l’estremo clementino, che chiude con perfetta scelta di tempo su Bianchi, dopo una pregevole apertura di Baldazzi.
Al 43′ si rinnova il duello tra Piccoli e Scotti, che questa volta blocca il pallone.
Al 45′ Bianchi lascia partire un fendente che scheggia la traversa.
Il triplice fischio arriva dopo un tiro di Graziani deviato in angolo. Finisce 2-0 per il Rimini, che si porta a +5 sul Fano, cui renderà visita domenica.

(nella foto, il trequartista del Rimini Manuel Marras, a segno per la terza gara di fila)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454