‘Religione e Sport femminile’ mercoledì 6 marzo al Panathlon

Altri SportRimini Sport

1 marzo 2013, 12:44

L’8 marzo è ormai prossimo e si sta dunque avvicinando la Festa della Donna, che ogni anno celebra la figura femminile.

È un fatto consolidato – si legge in una nota del Panathlon Club Rimini – che la presenza femminile rivesta sempre più importanza in ogni settore e che ogni giorno ne vengano riconosciuti il valore e l’apporto che ne deriva.

Quest’anno il Panathlon vuole approfondire il rapporto esistente tra sport femminile e religione, nella consapevolezza che i diversi culti hanno in vario modo influenzato la società civile e la cultura degli uomini e, in particolare, delle donne.

Alla serata in programma mercoledì 6 marzo prossimo alle ore 20,30 nella sede del Panathlon Club Rimini presso il Clarion Hotel Admiral Palace di Rimini (Viale Pascoli, 145) sono stati invitati quali relatori Don Tarcisio Tamburini, incaricato diocesano consulente C.S.I. (Centro Sportivo Italiano) in rappresentanza del Vescovo di Rimini, Padre Serafino Corallo, Protopresbitero del Trono Ecumenico referente dell’Arcidiocesi Ortodossa d’Italia, e Brahim Maarad, giornalista esperto di
comunità islamiche in Italia, per una conversazione e uno scambio di idee sul tema “RELIGIONE E SPORT FEMMINILE”.

Saranno presenti le autorità cittadine e il Governatore dell’Area 5 del Panathlon, Giorgio Dainese.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454