24 June 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Rami e sterpaglie sui binari. Il sindaco firma un’ordinanza

Misano

7 marzo 2013, 12:53

Entro 60 giorni dall’entrata in vigore si fa obbligo ai privati, proprietari di terreni a confine con la ferrovia di provvedere al più presto alla potatura di rami e al taglio di alberi che possano rappresentare un pericolo per il regolare transito dei treni.
Lungo i tracciati delle ferrovie – ricorda l’ordinanza – è vietato far crescere siepi, piante ed erigere muri di cinta e steccati o recinzioni in genere ad una distanza minore di 6 metri; è inoltre vietato destinare a zona boschiva i terreni adiacenti alle linee ferroviarie.
I trasgressori sono soggetti a sanzione.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454