Pallanuoto serie C. I giovani del Riccione sconfitti dal Ravenna

Altri SportRiccione Sport

7 marzo 2013, 14:29

Pallanuoto serie C. I giovani del Riccione sconfitti dal Ravenna

Niente da fare per il Riccione contro la capolista Ravenna nella partita giocata sabato scorso nello Stadio del Nuoto. Troppa la differenza fra i giovani della Perla Verde e una squadra costruita per salire in serie B. Finisce 14 a 5 e per il team della Polisportiva è tutta esperienza in più.

I primi due tempi vedono una netta supremazia degli ospiti con un parziale che non lascia scampo (1-6). Nella seconda parte di gara la squadra della Perla Verde tenta di reagire e, pur non mettendo mai in discussione l’esito finale dell’incontro, mette in mostra grinta e tenacia giocando anche discretamente.

A fine incontro, le parole del tecnico Luca Bellavista: ”La partita ci metteva di fronte un avversario decisamente superiore; sapevamo che quasi certamente non avremmo avuto scampo. Tuttavia, nonostante il risultato, le indicazioni pervenute dalla vasca sono state positive. L’azzardata strategia di ricostruire un’intera formazione puntando sui nostri giovani pallanuotisti comincia a mostrare qualche frutto. Ne è la riprova l’ottima prestazione del giovanissimo Riccardo Anzini (classe 1999), che ha addirittura segnato dimostrando grande personalità. Chiaramente non siamo ancora pronti per la categoria, ma continuando a lavorare potremmo ottenere buoni risultati alla fine del campionato.”

Il weekend prevedeva anche un’attesa partita per la formazione del campionato Under 15 regionale che ha affrontato sul campo felsineo la temuta President Bologna (la cui prima squadra milita in A2), che aveva battuto i giovani della Pol. Com. Riccione nel girone di qualificazione con il netto punteggio di 16-1.

Nonostante le numerose assenze per malattia, l’incontro ha visto una decisa supremazia del Riccione che ha condotto il gioco dall’inizio alla fine per concludere, però, sul punteggio di 7–7.

Spiega coach Luca Bellavista che sostituiva il mister Leo Scotti, assente per un infortunio: “Siamo molto soddisfatti della prestazione dei nostri giovani, un po’ meno del risultato. Non siamo stati in grado di sfruttare appieno le tante occasioni che abbiamo creato e cogliere una meritata vittoria. L’asse composto dal portiere Matteo Ottaviani, dal centrovasca Riccardo Anzini e dalla “boa” Filippo Bacchini ha dato solidità a tutto il gruppo. Nonostante i pochi cambi da gestire tutti hanno dato il massimo, dimostrando grande determinazione, rendendo l’incontro veramente bello e appassionante. Più in generale i risultati ottenuti sin qui dalle nostre giovanili sono molto incoraggianti e ci motivano a crescere sia sul piano tecnico, sia su quello tattico, per avere tra breve un’altrettanto eccellente prima squadra”.

Sabato 9 alle 17.45, per il campionato di serie C, la PolCom Riccione ospiterà la Reggiana.

IL TABELLINO
Pol. Com. Riccione–Nuotatori Ravennati 5–14 (0-3, 1-3, 2-5, 2-3)

Pol.Com.Riccione: Sacchi, Boschetti, Anzini (1), Tripaldi (1), Montanari, Mancini, Bizzocchi (1), Foschi, Rossi, Castellani, Balzi, Fabbri (1), Guidi (1). All. Bellavista.

Nuotatori Ravennati: Scacco, De Fino (1), Mazzotti (1), Greco, Catalano (1), Bustacchini (3), Baroncelli (1), Bilotti, Sesena (4), Benini (2), Bagnari, Dradi, Pozzi (1). All. Salomoni.

Flavio Semprini
Ufficio stampa PolCom Riccione

(nella foto, Riccardo Anzini)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454