sabato 19 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
gio 4 ott 2012 12:55 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La vicenda era stata raccontata nei giorni scorsi dalla Voce. Oggi Provincia e Agenzia Mobilità precisano che le partenze delle linee di trasporto pubblico dal Centro studi alla Colonnella vengono programmate e concordate con tutti i dirigenti scolastici in un apposito incontro che si tiene tra febbraio e marzo.

Le modifiche agli orari di uscita degli studenti al di fuori da questa programmazione come nel caso del Valturio, dice Agenzia mobilità, possono generare costi non sostenibili per il sistema del trasporto locale o essere causa di disagi ad altri utenti del servizio. Non sempre quindi le domande di variazione d’orario possono essere accolte.

L’Agenzia ricorda poi le difficoltà del trasporto pubblico locale per la diminuzione delle risorse, che però non impediscono a Provincia e Agenzia Mobilità di verificare tutti i casi che vengono prospettati dagli istituti scolastici o dalla clientela.

“Se il dirigente scolastico dell’Istituto “Valturio” intende apportare modifiche alla futura programmazione” conclude la nota, “può senz’altro sottoporre l’istanza nella sede istituzionale più corretta e opportuna, ovvero la prossima “Conferenza sull’orario dei dirigenti scolastici”, in modo che essa venga presa in esame nel giusto contesto e con i tempi necessari all’adeguamento”.

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
di Redazione
VIDEO
di Redazione
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna