Indietro
menu
Rimini

'Storia di un uomo coraggioso'. Al Novelli l'omaggio a Angelo Vassallo

di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 22 ott 2012 09:39 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un modello positivo con una valenza didattica per le nuove generazioni: così nasce l’idea di creare un laboratorio teatrale per le quinte degli istituti superiori incentrato sulla figura di Angelo Vassallo, per stimolare riflessioni e costruire, in un secondo momento, un proprio spettacolo.
L’evento è promosso dall’associazione ambientalista riminese Maricla con il patrocinio di Comune, provincia e Regione e la collaborazione di Hera, Marr e Romagna Acque.

L’introduzione allo spettacolo:

La storia e la figura di Angelo Vassallo, in questa fase storica più che mai in crisi di valori, rappresenta un modello di riferimento prezioso e porta un messaggio di richiamo ai valori imprescindibili come quelli della legalità e del rispetto per l’ambiente, che oggi più che mai necessitano di essere riscoperti e proposti alle future generazioni.
La storia di Angelo Vassallo, Sindaco di Pollica, conosciuto da tutti come il “sindaco pescatore”, noto e amato da tutta Italia per le sue battaglie in difesa del Parco del Cilento, del suo mare e della sua terra e assassinato dalla camorra il 5 settembre 2010 è capace di dare spunto ad una riflessione ampia e profonda portando non solo un messaggio di buona amministrazione e vera cittadinanza diretto alle classi dirigenti e politiche, ma un vero esempio di senso civico e morale di cui oggi tutti abbiamo bisogno.
Perché è morto Angelo Vassallo? Perché il volto dei suoi assassini non è stato ancora svelato? Cosa ci insegna questa ennesima pagina oscura della storia di Italia?
E’ con Luca Pagliari che inizieremo a parlarne e insieme scopriremo come la lotta alla mafia, la difesa della legalità e la tutela dell’ambiente siano le facce di una stessa medaglia.

Notizie correlate
di Redazione