Indietro
venerdì 30 luglio 2021
menu
Icaro Sport

Promozione. Verucchio-Marignanese 2-2

di    
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
dom 21 ott 2012 19:25 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

7° Giornata di Campionato – 21/10/2012 Villa Verucchio

VERUCCHIO-MARIGNANESE 2-2

VERUCCHIO = Corazzi, Spataro, Dolci, Schipano, Sternini (87’ Balducci Alberto), Mazzocchi, Guidi, Fabbri (53’ Berretti), Zavattini, Taurisano (75’ Balducci Alessandro), Zaghini – A disp.: Magnolini, Percoco, Berretti, Bettini, Balducci Alberto, Bocchini, Balducci Alessandro – Allen.: Nicolini

MARIGNANESE = Gabellini Enrico, Semprini, Politi, Bolzonetti (26’ Genghini), Nacar, Muratori, Ringucci, Camillini (42’ Ricci), Santoni, Ciocia (87’ Marino), Gabellini Alessandro – A disp.: Gualtieri, Ricci, Genghini, Monacella, Lanzieri, Seyfulla, Marino – Allen.: Costa

GOL = 2’ Santoni (M) – 15’ Mazzocchi (V) – 25’ Taurisano (V) – 62’ Santoni (M)

AMMONITI = Taurisano (V) – Spataro (V) – Nacar (M) – Politi (M)

ESPULSI = 47’ il Mister Costa per proteste (M) – 79’ Politi per doppia ammonizione (M) – 90’ Nacar per doppia ammonizione (M)

Partita emozionante e piena di occasioni, con maggiori recriminazione da parte del Verucchio per le tante occasioni sprecate. Al 2’ la Marignanese si porta in vantaggio su sviluppi di calcio d’angolo, nel quale Santoni colpisce per primo girando sul secondo palo e insaccando in rete. Al 5’ occasione del Verucchio che sullo sviluppo di un calcio d’angolo porta Sternini davanti al portiere, ma calcia malamente addosso al portiere in posizione centrale. Al 15’ pareggio del Verucchio. Sempre da calcio d’angolo il portiere della Marignanese, Gabellini E., esce a vuoto e Mazzocchi si fa trovare nel posto giusto colpendo a rete di testa. Il Verucchio continua a spingere e su un recupero palla sviluppa un’azione veloce che porta Zavattini davanti al portiere, ma anche lui calcio centralmente in mano al portiere. Al 25’ vantaggio della squadra di casa. Azione manovrata che porta Dolci, dopo una triangolazione con Zavattini, a crossare dal fondo trovando a centro area Taurisano che con facilità spiazza il portiere avversario. La Marignanese non reagisce subito, ma al 43’ con una verticalizzazione sorprende la difesa avversaria e Ringucci supera il portiere con un pallonetto, ma Dolci recupera e salva la propria porta.
Secondo tempo più avido di occasione da rete. Al 47’ viene allontanato dal campo di gioco il Mister Cola della Marignanese per proteste. Al 62’ la Marignanese riesce ad acciuffare il pareggio sempre con Santoni, che con un gran tiro da fuori area sorprende al portiere verucchiese. Al 75’ occasionissima del Verucchio che con un’ottima triangolazione porta Guidi davanti al portiere avversario in posizione laterale, calcia benissimo, ma colpisce in pieno il palo senza riuscire ad insaccare in rete. La partita sale di aggressività portando la squadra ospite a finire la partita il nove uomini, a seguito delle espulsioni di Politi e Nacar, tutte e due per somma di ammonizioni.

Achilli Mattia

MELDOLA – S. C. VALLESAVIO 1-1:

Stadio di Meldola MELDOLA – S. C. VALLESAVIO 1-1
Direttore di gara: Raffaele Covili Faggioli di Bologna
Assistente n°1 Sig. Tullio Nicastro di Bologna
Assistente n°2 Sig. Domenico De Filippis di Bologna

Cronaca:
1° Tempo: La gara stenta a decollare e viene giocata prevalentemente a centrocampo anche se è la Vallesavio ad avere la supremazia territoriale. Al 7’ Bendoni dalla sinistra crossa in area per la testa di Altieri: conclusione alta.
Al 14’ grossa occasione per la V. azione sulla sin. di Pirini per Ronchi che guadagna il fondo e crossa a centro area dove si accende una mischia. Rimane a terra Altieri per uno scontro con Lolli. La palla arriva a Pirini che batte a colpo sicuro, ma la sfera colpisce la schiena di Altieri.
Al 32’ il Meldola è pericoloso con Gori che dopo un batti e ribatti si libera e tira ma la palla smorzata da un bel intervento difensivo di Bendoni finisce in angolo.
Al 36’ la rete del Vallesavio per fallo in area di Gori su Ronchi: va sul dischetto Pirini che realizza alla destra del portiere.
Al 39’ la Vallesavio avrebbe l’occasione per raddoppiare ma Ronchi in contropiede non serve Altieri e l’azione sfuma.

2° Tempo: nella ripresa è il Meldola a fare la gara e cercare con insistenza la rete e la Vallesavio gioca di rimessa e arretra il baricentro.
Al 49’ dopo una bella fuga sulla destra Pasolini colpisce il palo alla destra di Fabbri.
Il Meldola si rende pericoloso soprattutto con dei calci di punizione da fuori area e dei cross alti per Pasolini e Valle è proprio quest’ultimo che al 85’ da una mischia in area trova il jolly e batte Fabbri in semirovesciata alla sua sinistra.
Sulle ali dell’entusiasmo il Meldola cerca la vittoria ma Fabbri è molto bravo ad opporsi in altre due circostanze su Pasolini e Valle.

La gara termina 1-1.

Notizie correlate