Indietro
domenica 1 agosto 2021
menu
Icaro Sport

Giornata di premiazioni e grandi ospiti a Sports Days 2012

di    
Tempo di lettura lettura: 11 minuti
sab 27 ott 2012 16:44 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 11 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Importanti premiazioni oggi a Sports Days 2012, la seconda edizione della fiera nazionale dello sport nata dall’accordo tra CONI SERVIZI e Rimini Fiera S.p.A.

L’Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia (A.N.A.O.A.I.), ha conferito il “Premio Prestigio 2011” a Gabriella Dorio, campionessa olimpica nei 1500 metri piani alle Olimpiadi di Los Angeles 1984, Costantino Rocca, primo golfista italiano a giocare la prestigiosissima “Ryder Cup” e Angelo Vassena, campione indiscusso della motonautica e medaglia d’oro al valore olimpico – si legge in una nota -.
L’Associazione ha inoltre assegnato il “Premio Sport e Impresa” a Giorgio Squinzi, Presidente di Confindustria e patron del Sassuolo Calcio, consegnandolo a Angelo Nobili, Dirigente incaricato per il ritiro data l’impossibilità del Presidente a partecipare per impegni istituzionali.

Il “Premio Prestigio Esempio” viene assegnato annualmente agli atleti che si sono distinti non solo per i brillanti risultati conseguiti a livello sportivo, ma anche per l’impegno profuso e per l’esempio dato nelle comunità a favore della promozione del valore dello sport, in particolare tra i giovani.

Gabriella Dorio: “accolgo il premio come riconoscimento del lavoro che sto portando avanti per promuovere la pratica sportiva tra i giovani. Una vetrina sul mondo sportivo come Sports Days è importante per avvicinare le generazioni del futuro alla pratica sportiva, che insegna a diventare persone adulte e migliori”.

Costantino Rocca, emozionato per la consegna del riconoscimento al valore della sua attività di promozione della conoscenza del golf in Italia, ha affermato che “la presenza di tante persone a Sports Days, in particolar modo dei giovani, rappresenta un fattore positivo di alto valore educativo, poiché allontana i ragazzi da strade pericolose”.
A proposito dello “urban golf”, la nuova tendenza che porta questa disciplina in luoghi non convenzionali come la strada o la spiaggia, per Rocca “è uno strumento utile a incuriosire e far avvicinare le persone a questo sport”.

Ad Angelo Vassena, che non ha potuto essere presente alla manifestazione, il premio è stato assegnato per l’impegno profuso nella promozione della cultura dello sport e per la sua straordinaria passione sportiva, che l’ha portato a praticare diverse discipline tra cui la motonautica, nella quale ha raggiunto numerosi successi diventando campione in molte specialità.

In rappresentanza di Giorgio Squinzi, Presidente di Confindustria e Amministratore Unico di Mapei, il Dirigente delegato Angelo Nobili ha ritirato il “Premio Sport e Impresa”, in questa seconda edizione conferito a Squinzi per la sua capacità di coniugare l’attività imprenditoriale con la propria passione sportiva, attraverso la sponsorizzazione della squadra professionistica di ciclismo Mapei-Quick Step e ora del Sassuolo Calcio, che milita stabilmente in serie B.

Il Centro Sportivo Italiano ha consegnato riconoscimenti a dirigenti ed esponenti di 20 organismi, tra federazioni sportive nazionali, discipline associate ed enti di promozione sportiva. Persone straordinarie che, impegnate nelle società sportive, senza destare troppo clamore sono protagoniste di affascinanti storie di vita o capaci di una speciale tenacia, generosità o umanità. Per dare valore a questo infinito patrimonio del mondo dello sport italiano, il Centro Sportivo Italiano ha istituito il premio “Uno sport per la vita” dedicandolo ai tanti dirigenti, che, nel trascorrere una vita nello sport, siano stati testimoni di storie di grande umanità e valore.

Nell’ordine ecco l’elenco dei premiati:

Federazioni Sportive Nazionali
Pierluigi Consalici – Federazione Ginnastica d’Italia (FGdI)
Stefania Spagnulo – Federazione Italiana Hockey (FIH)
Placido Ferruccio Silipigni – Federazione Ciclistica Italiana (FCI)
Luciano Rossi – Federazione Italiana Tiro a Volo (FITAV)
Achille Aquilini- Federazione Italiana Bocce (FIB)
Lorenz Waldner – Federazione Italiana Badmington (FIBA)

Discipline Sportive Associate
Gianni Medugno – Federazione Italiana Gioco Bridge (FIGB)
Giancarlo Dell’Eva – Federazione Italiana Sport Orientamento (FISO)
Franco Baruffaldi – Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso (FICSF)
Jean Paul Pace – Federazione Italiana Kickboxing Muay Thai, Savate e Shoot Boxe (FIKBMS)
Luigi Triossi- Federazione Italiana Turismo Equestre Trec – Ante (FITETREC-ANTE)
Danilo Barmaz – Federazione Italiana Rafting (FIRaft)
Ferruccio De Bastiani – Federazione Italiana Di America Football (FIDAF)
Pietro Croci – Federazione Italiana Biliardo Sportivo (FIBiS)

Enti di Promozione Sportiva
Maria Francesca Baldi – Centro Sportivo Educativo Nazionale (C.S.E.N.)
Sante Zaza – Alleanza Sportiva Italiana (A.S.I.)
Paolo Pinelli- Unione Sportiva Acli (US Acli)
Oreste Livi – Centro Nazionale Sportivo Libertas (C.N.S. Libertas)
Roberto Ghiretti – Special Olympics

SPORTS DAYS: LO SPORT NELLA SUA FORMA MIGLIORE
GLI APPUNTAMENTI DI DOMENICA 28 OTTOBRE 2012

DA NON PERDERE
GLI ATLETI DELLE OLIMPIADI DI LONDRA 2012
Presenti a Sports Days 2012 le medaglie olimpiche di Londra 2012 che saranno a disposizione degli appassionati per svelare i “segreti del mestiere” e testimoniare l’eccellenza sportiva italiana: Roberto Cammarelle, medaglia d’argento nel pugilato nella categoria pesi supermassimi, Rosalba Forciniti, medaglia di bronzo nel judo, Romano Battisti e Alessio Sartori, medaglia d’argento nel due di coppia di canottaggio, Andrea Minguzzi, lottatore italiano specialista nella lotta greco-romana, campione olimpico a Pechino 2008, secondo azzurro a riuscire in tale impresa venti anni dopo il suo maestro Vincenzo Maenza, Daigoro Timoncini, lottatore italiano specialista nella lotta greco-romana, arrivato fino agli ottavi di finale durante gli ultimi giochi olimpici di Londra 2012.

LE FINALI
In programma le finalissime dei tornei di pallavolo, pallacanestro, squash, beach tennis.

LEZIONI E PROVE

FEDERAZIONE ITALIANA CRONOMETRISTI
Hall B5-D5 dalle ore 09.30 alle 19.30 prove di velocità con simulazioni di cronometraggio nell´atletica leggera (con sistema di false partenze e rilevamento del tempo impiegato al traguardo con fotofinish).
Il pubblico potrà cimentarsi in brevi gare di corsa, sulla distanza di circa 25 metri. I tempi saranno cronometrati da 4 cronometristi ufficiali della FICr. Al vincitore di ogni competizione sarà rilasciata la stampa della foto rilevata dal fotofinish ed ai partecipanti un gadget della FICr.

Hall B5-D5 dalle ore 09.30 alle 19.30 “sfida la reazione”, un´attività di gioco libera ed aperta al pubblico per misurare il proprio tempo di reazione.
Il cronometrista farà partire all´improvviso il cronometro, all´insaputa dello sfidante, che appena vedrà accendersi la luce verde di un semaforo, dovrà premere, quanto più rapidamente possibile, sul pulsante affidatogli, fermando così il tempo e vedendo istantaneamente il proprio tempo di reazione.

MOTOCICLISMO
Area esterna Ingresso Ovest dalle ore 10.00 alle 19.00 scuola motociclistica dedicata ai ragazzi dai 6 ai 12 anni con corsi gratuiti dai 10 ai 20 minuti, con istruttori dedicati per ogni corsista. Saranno allestiti percorsi stradali e fuoristrada dove i partecipanti potranno compiere i primi passi su una minimoto, guidati dagli istruttori della Scuola di Avviamento Velocità (SAV), oppure potranno misurarsi con ostacoli artificiali e sterrato, partecipando ai corsi della Scuola di Avviamento al Fuoristrada che sarà presente con le specialità dell´Enduro, del Motocross e del Trial.

PALLACANESTRO
Padiglione C3 dalle ore 09.30 alle ore 19.30 un campo da gioco a disposizione di bambini e giovani che, accompagnati da Istruttori Federali, potranno provare a conoscere la pallacanestro attraverso l´Easybasket, giocosport dedicato al mondo della scuola, con regole semplificate e pallone più leggero, e il Minibasket, giocosport utilizzato dalle società sportive per promuovere l´attività nel Centri Minibasket.

BRIDGE
Padiglione C2 dalle ore 10.00 alle 12.00 primi approcci didattici al bridge per tutte le persone interessate alla conoscenza della disciplina.

DIMOSTRAZIONI, GARE E SHOW

TIRO CON L’ARCO
Padiglione C5 dalle ore 09.30 inizio degli assoluti con scontri diretti (Olympic Round) tra le “Squadre Mixed Team” classificate nella gara di sabato. A seguire premiazione e cerimonia di chiusura dell´evento.

TIRO A SEGNO
Padiglione B5 dalle ore 09.30 alle 19.30 Finale Nazionale Trofeo delle Regioni per le categorie Juniores uomini/donne, 40 colpi, specialità carabina/pistola; Ragazzi (maschi/femmine), 40 colpi, specialità carabina/pistola; Allievi (maschi/femmine), 20 colpi, specialità carabina/pistola. Premiazione finale.

Padiglione B5 dalle ore 09.30 alle 19.30 Gara Promozionale “Giovane Tiratore dell´Anno” per le categorie Juniores omini/donne, 40 colpi, specialità carabina/pistola; Ragazzi (maschi/femmine), 40 colpi, specialità carabina/pistola; Allievi (maschi/femmine), 20 colpi, specialità carabina/pistola. Premiazione finale.

CALCIO A 5
Padiglione C1 dalle ore 10.00 alle 17.30 1° Campionato Libertas di calcio a 5 per le categorie Baby, Pulcini, Esordienti e Giovanissimi

CALCIO BALILLA
Hall A7-C7 dalle ore 09.30 alle 19.30 Campionato Nazionale di Calcio Balilla
BILIARDO
Padiglione B5 dalle ore 09.30 alle 19.30 gare di boccette
TIRO DINAMICO SPORTIVO
Padiglione A7 dalle ore 09.30 alle 19.30 Gara Nazionale di SoftAir
PALLA TAMBURELLO
Padiglione B5 dalle ore 09.30 alle 19.30 Torneo Interregionale Giovani
TWIRLING (MAJORETTE)
Hall A7-C7 dalle ore 09.30 alle 19.30 Esibizioni singolo, duo, trio e squadra
SCACCHI
Padiglione D2 dalle ore 09.30 alle 19.30 Gara Regionale Giovanile
ORIENTEERING
Hall A5-C5 dalle ore 09.30 alle 19.30 Gara Open Sports Days Indoor

PALLAVOLO
Padiglione C3 dalle ore 10.00 alle 14.00 Semifinali e Finale Challenge Volleyball EPS

PALLACANESTRO
Padiglione C3 dalle 09.30 alle 19.30 Torneo Nazionale di Minibasket “Adriatic Cup” under 11. Dalle 10.00 Semifinali, alle 17.00 Finali del Torneo; dalle 16.00 All Star Game, partita realizzata in 2 grandi squadre mescolando tra loro tutti i partecipanti

SQUASH
Padiglione B5 dalle ore 11.00 alle 15.00 Semifinali e Finali del “Festival Giovanile Esordienti” con scontri diretti e premiazione alle ore 15.30

BEACH TENNIS
Padiglione A1 dalle ore 09.30 alle 19.30 finali del Campionato Nazionale di Beach Tennis

KART
Padiglione A7 dalle ore 09.30 alle 19.30 Gara Nazionale Kart under 12

BASEBALL E SOFTBALL
Padiglione A3 dalle ore 09.30 alle 19.30 Trofeo delle Regioni e All Star Game vs Nazionale Italiana Softball

BOCCE
Padiglione A5 dalle ore 09.30 alle 19.30 Campionato Europeo di Raffa under 23, 4 Nations di Tiro Progressivo, Torneo Tiro di Precisione Petanque, Attività Lawn Bowl, Beach Bocce

CANOTTAGGIO
Padiglione B5 dalle ore 09.30 alle ore 19.30 Gara Nazionale Rowing

ARTI MARZIALI
Padiglione C7 dalle ore 09.30 alle 19.30 attività giovanile di Lotta, Karate, Judo, MGA

Padiglione C7 dalle ore 09.30 alle 19.30 evento Taekwondo Kim Liù under 12 e Campionato Italiano Seniores Cinture Rosse

Padiglione D3 – dalle ore 12.00 Campionato Nazionale di Karate Esordienti ´A´, Esordienti ´B´, Cadetti, Juniores, Seniores, Master con gare KATA Individuale e KUMITE Individuale
Padiglione D3 – Campionato Nazionale di Società 2012: gara promozionale specialità semi contact – light contact – kick light

PUGILATO
Padiglione C7 dalle ore 09.30 alle 19.30 Campionato Italiano SchoolBoy e Campionato Italiano Juniores under 16

HOCKEY PATTINAGGIO
Padiglione C5 – dalle ore 09.30 alle 19.30 1° Giornata del Campionato 2012/13 della Serie A I-Line, l’hokey praticato su pattini in linea

SCHERMA
Padiglione B1 nella mattinata 1° Prova Nazionale Giovani 6 armi – Qualificazione Campionato Italiano under 18. Gare femminili di spada e sciabola, gara maschile di fioretto

PALET PIASTRELLA
Padiglione A7 dalle ore 10.00 alle 16.30 1° trofeo ´Sports Days´ di Palet – Piastrella, gara a coppie

MOTOCICLISMO
Area esterna Ingresso Ovest – dalle ore 10.00 alle 19.00 Gara Minimoto under 14 e Gara Trial under 14

RAFTING
Piscina interna ovest – dalle ore 10.30 Gara slalom in vasca 50 m. con la 1° prova del Campionato Italiano Indoor testa/testa R4. Alle 13.45 premiazioni Campionati Italiani Assoluti 2012 con consegna dei brevetti ai neo-maestri federali.

ARRAMPICATA SPORTIVA
Padiglione B5 – dalle ore 13.00 alle 18.00 qualifiche dei Campionati Italiani under 12, under 10 e under 8

LO SPORT IN FIERA

Pad. B5 – FEDERAZIONE ITALIANA BADMINTON
La Federazione presenta le proprie attività e promuove la conoscenza e la pratica di questo sport

Padiglione B3 – ASSOCIAZIONE CENTRI SPORTIVI ITALIANI (A.C.S.I.)
L’Associazione presenta diverse competizioni sportive: il Trofeo Nazionale Open di Tennis Tavolo, il Campionato Nazionale di Karate, il Campionato Nazionale di Danza Sportiva e il Trofeo Nazionale di Pattinaggio.

Pad. A3 – CENTRO UNIVERSITARIO SPORTIVO ITALIANO (C.U.S.I.)
Il Centro organizza diverse competizioni sportive: Triangolare Rugby a 7, Coppa Italia Ultimate Frisbee e Campionato Nazionale Free Style

Pad. D5 – UNIONE ITALIANA SPORT PER TUTTI (U.I.S.P.)
L’Unione Italiana Sport Per tutti presenta le proprie attività con l’obiettivo di estendere il diritto allo sport a tutti i cittadini, come bene che interessa la salute, la qualità della vita, l’educazione e la socialità.

Pad. C7 – FEDERAZIONE ITALIANA WUSHU-KUNG FU (F.I.Wu.K.)
La Federazione presenta questa antica disciplina, considerata l’antesignana di tutte le arti marziali, e il suo valore atletico che si esprime nell’educazione e nell’affinamento dei movimenti, fluidi ed eleganti nella loro veloce e complessa successione di gesti.

Pad. B2 – FEDERAZIONE ITALIANA DAMA (F.I.D.)
La Federazione presenta le proprie attività e promuove la conoscenza e la pratica di questa disciplina.

Hall A5-C5 – CONI COMITATO REGIONALE EMILIA ROMAGNA
Il CONI promuove la diffusione della pratica sportiva a livello amatoriale e agonistico, oltre alla conoscenza di tutti gli sport, comprese le discipline meno note al grande pubblico.

Pad. A7 – ALLEANZA SPORTIVA ITALIANA (A.S.I.)
L’Alleanza Sportiva italiana promuove la disciplina dell’arrampicata sportiva attraverso un programma di attività e dimostrazioni.

Hall A5-C5 – FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY (F.I.H.)
La Federazione organizza il “Fun Hockey Village” in cui cimentarsi in uno degli sport più coinvolgenti e spettacolari.

MOSTRE

Hall B5D5 – Museo del Tempo della Federazione Italiana Cronometristi (F.I.Cr.)
Il Museo del Tempo della Federazione Italiana Cronometristi è una mostra itinerante di apparecchiature antiche e moderne che hanno caratterizzato l´evoluzione della tecnologia e la storia del rilevamento del tempo e del cronometraggio sportivo della Federazione.
Fra le apparecchiature in mostra: i blocchi di partenza, una fiaccola olimpica ed il traguardo di ´filo di lana´ utilizzati alle Olimpiadi del 1960, durante le quali fu rilevato il record di Livio Berruti; il cronometro da tavolo utilizzato durante le stesse Olimpiadi per il rilevamento delle competizioni di pugilato, fra le quali il match di Nino Benvenuti.
Orario di apertura 09.30 – 19.30
Hall centrale – Esposizione Piazza Italia – Maglie Azzurre
a cura dell’Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d´Italia (A.N.A.O.A.I.)
Orario di apertura 09.30 – 19.30

Hall centrale – Mostra fotografica
a cura dell’Unione Stampa Sportiva Italiana (U.S.S.I.)
Orario di apertura 09.30 – 19.30

Hall A5-C5 – Presentazione collana editoriale
dell’Unione Nazionale Associazioni Sportive Centenarie d´Italia (U.N.A.S.C.I.)
Orario di apertura 09.30 – 19.30

CONVEGNI, SEMINARI, WORKSHOP

Sala Gialla – Riunione Delegati Regionali
Organizzata dall’UNIONE NAZIONALE ASSOCIAZIONI SPORTIVE CENTENARIE D’ITALIA (U.N.A.S.C.I.)
Orario di svolgimento: 09.00 – 11.30

Sala Noce – Corso di Aggiornamento
Organizzato dalla FEDERAZIONE ITALIANA CRONOMETRISTI (F.I.Cr.)
Orario di svolgimento: 09.00 – 14.00

Sala Neri 2 – Assemblea Ordinaria Elettiva
Organizzata dalla FEDERAZIONE ITALIANA RAFTING (F.I.RAFT.)
Orario di svolgimento: 09.00 – 13.00

Sala Neri 1 – “Strategie e Idee Innovative per generare Affari e Valore”
Organizzato da ADRIA CONGREX
Orario di svolgimento: 09.30 – 17.00

Sala Rossa – Assemblea
Organizzata dalla FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO (F.I.H.P.)
Orario di svolgimento: 10.00 – 12.00

Sala Diotallevi 2 – “Real e live-timing – sviluppi ed innovazioni per dispositivi tablet e smartphone”
Organizzato dalla FEDERAZIONE ITALIANA CRONOMETRISTI (F.I.Cr.)
Orario di svolgimento: 10.00 – 13.00

Sala Diotallevi 1 – Assemblea Nazionale Elettiva
Organizzata dalla FEDERAZIONE ITALIANA EDUCATORI FISICI E SPORTIVI (F.I.E.F.S.)
e ASSOCIAZIONI UNITE DI E.F.S.
Orario di svolgimento: 10.00 – 13.00

Sala Ravezzi – “XXIII Sessione Olimpica Studenti Universitari Scienze Motorie e della Formazione”
Organizzata dall’ACCADEMIA OLIMPICA NAZIONALE ITALIANA (A.O.N.I.)
Orario di svolgimento: 10.00 – 19.30

Sala Tiglio 1 – Assemblea
Organizzata dal CENTRO NAZIONALE SPORTIVO LIBERTAS (C.N.S. LIBERTAS)
Orario di svolgimento: 11.00 – 13.00

COLPO D’OCCHIO SU SPORTSDAYS 2012
Ingresso: operatori e grande pubblico; biglietto: giornaliero intero 5 euro; Sports Days Impianti: 5 euro, solo per operatori; orari: venerdì, sabato e domenica dalle 9.30 alle 19.30 per tutti.

I GIOVANI E L’ATTIVITA’ SPORTIVA PROTAGONISTI DEL CONVEGNO PROMOSSO
DA AICS A SPORTS DAYS, IN FIERA A RIMINI. SULL’ARENA DI SABBIA ALLESTITA
NEL PADIGLIONE A1, OGGI E DOMANI SPAZIO A BEACH TENNIS ED AEROSPIN-BIKE.

Proseguono le iniziative dell’Associazione Italiana Cultura Sport, che quest’anno celebra il suo 50esimo anniversario. Tanta gente per le esibizioni dei campioni sulla sabbia e per le lezioni-spettacolo condotte sulle bici a ritmo di musica. Al ravennate Andrea Patrignani, Responsabile nazionale Commissione Tecnica Nuoto AICS, il Premio “Uno sport per la vita”.

Conoscere lo sport: è questo uno degli obiettivi di Sports Days, la manifestazione che fino a domani, domenica 28 ottobre, riempie i padiglioni della Fiera di Rimini.

Proprio in questa ottica AICS Associazione Italiana Cultura Sport, che da 50 anni si dedica tra le altre cose alla promozione di attività dilettantistica sportiva, ha organizzato un convegno all’interno della kermesse riminese dedicato al rapporto tra i giovani e la pratica sportiva. Durante l’incontro, al quale hanno partecipato tra gli altri il Presidente Nazionale AICS Bruno Molea ed il Responsabile Settore Sport Ciro Turco, sono stati presentati i risultati di una ricerca, condotta in collaborazione con l’Università di Padova, sulla percezione delle aspettative dei giovani italiani in merito alla pratica sportiva e delle motivazioni che stanno alla base della decisione di intraprendere un’attività di questo tipo oppure di abbandonarla.

“In un momento, come quello attuale, di forte crisi anche all’interno della famiglia, e nel quale mancano punti di incontro e di riferimento, l’attività sportiva riveste un ruolo ancor più importante”, ha detto il Presidente Bruno Molea nel corso del suo intervento, sottolineando al contempo il compito al quale sono chiamati gli enti di promozione sportiva nell’avvicinare i giovani alla pratica stessa. “Proprio attraverso ricerche come quella presentata oggi – ha proseguito Molea – AICS studia le migliori pratiche, ascolta le sollecitazioni provenienti dai giovani e cerca di metterle in atto”.

Nel Padiglione A1 intanto proseguono le attività promosse da AICS all’interno della manifestazione riminese. Dopo una giornata appassionante di Beach Volley, oggi e domani si sfidano sulla sabbia 36 atleti provenienti da tutta Italia alla conquista del titolo italiano di doppio maschile e femminile dei Campionati Nazionali AICS di Beach Tennis. Proseguono inoltre con grande successo di pubblico le lezioni-spettacolo di Aerospin-Bike, un’attività aerobica presentata da AICS che rivoluziona il concetto tradizionale di spinning e dei canoni della pedalata come percorso, divenendo ballo sincronizzato con movimenti aerobici e spettacolari che coinvolgono arti superiori ed inferiori del corpo, il tutto a ritmo di musica. Le lezioni si ripeteranno fino a tutta la mattinata di domani, domenica 28 ottobre, per illustrarne i benefici ai presenti: si tratta infatti di una tecnica sportiva che sfrutta l’efficacia del lavoro aerobico per migliorare la definizione, l’allungamento e l’elasticità muscolare, ma soprattutto per migliorare le capacità di coordinamento della persona.

Questa mattina si è tenuta infine anche la consegna del Premio “Uno sport per la vita”, promosso dal CSI e destinato a quei dirigenti o tecnici di associazioni, enti di promozione o comitati territoriali del CONI che si siano distinti per le loro doti umane ed i valori trasmessi. Tra i premiati, anche il ravennate Andrea Patrignani, Responsabile nazionale Commissione Tecnica Nuoto AICS, in quanto, come si legge nelle motivazioni, “uomo di sport che mette a disposizione le sue doti umane e tecniche per il consolidamento di quei valori propri dell’associazionismo quali l’appartenenza, la condivisione, l’educazione, l’integrazione, la formazione”.

Ufficio Stampa AICS