Indietro
menu
Cronaca Riccione

Fegato trapiantato dopo la droga. Rito abbreviato per due spacciatori

di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 4 ott 2012 08:21 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’episodio avvenne al Cocoricò il 27 novembre: il ragazzo si sentì male in pista dopo avere assunto la droga, finì in coma e fu sottoposto a un delicato intervento al Sant’Orsola di Bologna. La sentenza del tribunale di Rimini è attesa per il 5 dicembre. Un terzo spacciatore ha optato per il rito ordinario. Coinvolto anche un 16enne macedone di cui si occupa il Tribunale dei Minori di Bologna.

Notizie correlate
di Redazione