Enea Bastianini vince il titolo nel monomarca Honda 125

MotoriRimini Sport

1 ottobre 2012, 19:05

Enea Bastianini vince il titolo nel monomarca Honda 125

Succede che a volte, nel Motomondiale, una CRT si piazzi davanti ad una MotoGP; non nelle prime
posizioni ma… succede. Così è successo anche nelle gare di Coppa Italia F.M.I. nel Trofeo Honda
dove la 125RS di Enea Bastianini si doveva confrontare con le Honda NSF 250.
Questi i piazzamenti di Enea nelle 5 prove:
3° assoluto e 1° di categoria a Vallelunga ,
9° assoluto e 6° di categoria a Misano,
1° assoluto e 1° di categoria a Vallelunga,
2° assoluto e 1° di categoria a Imola,
7° assoluto e 2° di categoria al Mugello.
La Classifica Finale, dopo l’ultima prova di domenica disputata nel fantastico circuito toscano, ha incoronato Enea Campione nella cat.125 e primo assoluto in quella generale; ….è successo!
Al Mugello non erano ammessi errori dato che la classifica, alla penultima prova, parlava chiaro:
85 punti Enea, seguito dal senese Fedi con 73 e dal vicentino Groppi con 63. Quindi, la matematica, in questa ultima e decisiva prova, assumeva un ruolo importante a dispetto della voglia di misurarsi con i diretti avversari a suon di record sul giro. Nelle prove ufficiali del sabato, la pioggia con le basse temperature ed una brutta caduta con diversi lividi, condizionavano pesantemente la qualifica per la gara e, solo grazie al lavoro del meccanico Nevio Raggini, si permetteva ad Enea di ottenere l’ottavo tempo assoluto sulla griglia di partenza. Al via degli 8 giri da 5.245 metri del circuito del Mugello con asfalto umido e bassa temperatura, scattava al comando il favorito Locatelli con la 250cc che imprimeva un ritmo sostenuto alla gara, staccando fin dalle prime battute il gruppetto degli inseguitori comprendenti le due 125cc di Fedi e Bastianini che transitavano rispettivamente
al 3° e 4° posto al 1° giro. L’agonismo della competizione stava prevalendo sulla matematica della classifica e solo un “dritto” alla Materassi, relegandolo all’8° posto, ripristinava in Enea la legge motociclistica del “braccino”: MEGLIO LA GALLINA DOMANI CHE L’UOVO OGGI… (antico
detto opportunamente adattato in funzione della Classifica Finale). Da quel momento, l’obiettivo
era quello di correre una gara di conserva alle spalle di Fedi ma, ampiamente davanti a Groppi, fino al traguardo finale con un 7° posto assoluto e 2° di categoria che gli permetteva di vincere il Trofeo Honda nelle gare di Coppa Italia nella cat.RS125cc con 105 punti, secondo Fedi con 98, terzo Groppi con 76. Nello stesso Trofeo con NSF250cc, il primo posto se lo aggiudicava Locatelli con 81 punti, secondo Coletti con 72, terzo Caricasulo con 70.
Ad Enea la soddisfazione di aver vinto il titolo ufficialmente nel monomarca Honda 125 e “virtualmente” anche tra le Honda 250.
La conferma che la matematica non è una opinione. Succede!

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454