Indietro
sabato 31 luglio 2021
menu
Icaro Sport

Domani alla Fiera al via la II edizione di 'Sport Days'

di    
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
gio 25 ott 2012 11:26 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dal 26 al 28 ottobre ritorna nel quartiere fieristico riminese la manifestazione organizzata in joint venture tra CONI Servizi e Rimini Fiera.

Rimini, 25 ottobre 2012 – Prenderà il via domani, dopo l’incoraggiante successo dello scorso anno, la seconda edizione di SPORTS DAYS, la manifestazione organizzata in joint venture tra CONI Servizi S.p.A. e Rimini Fiera S.p.A., che offrirà al mondo dello sport italiano, dal 26 al 28 ottobre prossimi all’interno del quartiere fieristico riminese, la possibilità di incontrarsi in un unico contesto e confrontarsi sulle novità,
i programmi e le iniziative della stagione sportiva.

Al taglio del nastro, previsto per le ore 11.30 (Hall Centrale Rimini Fiera – ingresso Sud – via Emilia, 155), interverranno il Segretario Generale del CONI, nonché Amministratore Delegato di CONI Servizi S.p.A., Raffaele Pagnozzi, il Presidente di Rimini Fiera, Lorenzo Cagnoni, il Direttore
Generale dell’Agenzia Nazionale per i Giovani, Paolo Di Caro e il Sindaco di Rimini, Andrea Gnassi.
Presenzieranno Jessica Rossi e Massimo Fabbrizi, rispettivamente oro nel trap ed argento nella fossa olimpica ai Giochi Olimpici di Londra 2012; Oscar De Pellegrin, portabandiera della delegazione italiana alle Paralimpiadi di Londra 2012 e vincitore della medaglia d’oro nel tiro con l’arco categoria W1/W2 ed Arrigo Sacchi, coordinatore delle nazionali giovanili azzurre della Federecalcio.

Parteciperanno numerosi presidenti delle Federazioni Sportive Nazionali, degli Enti di Promozione Sportiva, delle Discipline Sportive Associate e delle Associazioni Benemerite.

Al termine della cerimonia inaugurale, alle ore 12.30, presso la Sala Diotallevi 1, è in programma la firma dell’atto d’intesa tra CONI, Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, l’Unione delle Province d’Italia (U.P.I.) e l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (A.N.C.I.), un evento molto significativo poiché risale al 1994 l’ultimo protocollo d’intesa firmato dal CONI con le Regioni.

Un accordo che rappresenta ancor più che negli anni passati, lo snodo principale, il necessario punto di riferimento e sintesi attraverso il quale impostare la politica sportiva, intesa nel senso più estensivo, del Paese e non una semplice somma di diverse politiche territoriali.

Interverranno il Segretario Generale del CONI, Raffaele Pagnozzi, il Delegato Nazionale per lo Sport dell’A.N.C.I., Roberto Pella, il Coordinatore Nazionale per lo Sport dell’U.P.I., Salvatore Sanzo e il Coordinatore degli Assessori allo Sport della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, Elio De Anna.

In fiera i visitatori troveranno ad accoglierli 14 padiglioni interamente occupati, 140mila metri quadrati di superficie espositiva (tra indoor e outdoor), 64 Organismi Sportivi, 10.000 atleti in gara, tutte le novità del mondo dello sport, con 80 eventi indoor e outdoor, gare, dimostrazioni alla presenza dei campioni degli sport olimpici e non, 40 convegni e tre nuove sezioni tematiche: il 1° Salone Professionale dell’Impiantistica Sportiva, un’area dedicata al Turismo Sportivo ed una focalizzata sull’abbigliamento
tecnico per lo sport.

Nel corso della tre giorni di sport, sono attese altre medaglie olimpiche di Londra 2012 che saranno a disposizione degli appassionati per svelare i “segreti del mestiere” e testimoniare l’eccellenza sportiva italiana: tra gli altri, saranno presenti Ilaria Salvatori, oro nel fioretto a squadre, Roberto Cammarelle, argento nei supermassimi e Rosalba Forciniti, bronzo nel
judo. Prenderanno parte all’evento Daigoro Timoncini e Andrea Minguzzi, Igor Cassina, la Nazionale azzurra di Aerobica e quella coreana di taekwondo.

Partner dell’edizione 2012, l’Agenzia Nazionale per i Giovani che, in virtù del suo target giovanile, ha fortemente creduto in una kermesse a cui partecipano, in un contesto di educazione non formale, migliaia di ragazze e ragazzi e che terrà un convegno, organizzato in collaborazione con CONI Servizi S.p.A., focalizzato sull’importanza dello sport per i giovani dal titolo “Sport, cultura e scuola”, in programma alle ore 15.00 (Sala Neri 2) ed al quale interverranno Paolo Di Caro, Direttore dell’Agenzia Nazionale per i Giovani (titolo dell’intervento “Educazione non formale e sport: il contesto europeo”), Massimo Achini, Presidente del Centro Sportivo Italiano
(“C’è solo una partita che non possiamo ermetterci di perdere”), Don Mario Lusek, Direttore Ufficio Nazionale per la Pastorale, del Tempo Libero Turismo e Sport della Conferenza Episcopale taliana (“Lo sport nel decennio della sfida educativa”), Pierluigi Aschieri, Direttore Tecnico della Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali (Intelligenza motoria”), Maurizio Romano, Direttore Area Territorio e Promozione dello Sport di CONI Servizi S.p.A. (“lo sport nella scuola quale strumento educativo”) e Rossana Ciuffetti, Direttore Area Sport e Preparazione Olimpica di CONI Servizi S.p.A. (“Progetti Olimpici Giovanili”).

Nel corso della giornata, quindi, inizieranno i lavori della XXIII Sessione Olimpica, a cura dell’Accademia Olimpica Nazionale Italiana A.O.N.I.), che prevede una serie di incontri e dibattiti nell’arco di tre giorni e che come ogni anno vedrà la presenza degli studenti universitari che frequentano i corsi di Scienze Motorie nelle diverse facoltà italiane. Tema di quest’anno, “Il rafforzamento dei principi della democrazia nel percorso del movimento olimpico”, con focus sull’originaria idealità dell’olimpismo, sull’aspetto formativo e professionale per gli studenti e quello rievocativo ed emozionale legato ai recenti grandi eventi dove lo sport italiano è stato protagonista.

Alle ore 15.00, l’Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia (A.N.A.O.A.I.), nel proprio stand, conferirà a Luca Pancalli, Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, la “Fiaccola Azzurra”, il prestigioso riconoscimento che l’anno scorso fu ad appannaggio del mitico Richard Fosbury.

Alle ore 16.30, infine, presso la Sala Diotallevi 1, spazio al convegno “Le Discipline Sportive Associate: un mondo in continua crescita”, organizzato dal Coordinamento delle Discipline Sportive Associate, in collaborazione con
lo Studio Ghiretti & Associati, con l’obiettivo, da un lato, di far conoscere il mondo delle D.S.A. e delle sue storie; dall’altro, invece, di realizzare un tavolo di confronto per ragionare sul proprio futuro, creando le premesse per lo sviluppo di strategie comuni. Interverranno il Presidente del Coordinamento delle D.S.A., Andrea Mancino, il Direttore dell’Area Territorio e Promozione dello Sport di CONI Servizi S.p.A., Maurizio Romano e il Presidente dello Studio Ghiretti & Associati, Roberto Ghiretti.
Presenzierà il Segretario Generale del CONI, Raffaele Pagnozzi. Modererà Jacopo Volpi, Vice Direttore di RaiSport.

Il programma completo della manifestazione è disponibile sul sito ufficiale www.sportsdays.it

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO