Indietro
lunedì 2 agosto 2021
menu
Icaro Sport

Baseball. I Falcons Allievi non riescono a mettere la ciliegina sulla torta

di    
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
lun 8 ott 2012 17:02 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ancora un intenso weekend di baseball giocato per le giovanili dei Falcons, che continuano la loro marcia in questa lunga stagione ricca di soddisfazioni.

Sabato pomeriggio, a Rivabella, sono scesi in campo gli Allievi (under 14), per disputare la finale della Coppa Regione Emilia Romagna, mentre domenica pomeriggio i Ragazzi (under 12), sul diamante di Castenaso (Bologna), hanno giocato la semifinale dello stesso torneo, ma della categoria più giovane.

Per gli Allievi è stata una buona partita, con un ottimo avversario, lo Junior Parma, ma i Falcons non sono riusciti a concludere ed a conquistare così il titolo regionale, che sarebbe stata la ciliegina sulla torta di un’ottima stagione.
Pasini sul monte ha una partenza un po’ a rilento, con due punti subiti in apertura, complice anche un errore difensivo, ed uno al secondo su valide, poi si riprende e completa le sue quattro riprese con otto eliminazioni in fila e quindi tre soli punti subiti (1pgl), che non sono male per una finale.
L’attacco Falcons nel frattempo colpisce valido con costanza: al primo è Beltramini che rompe il ghiaccio, ma non riesce poi ad avanzare oltre la prima; al secondo il fuoricampo interno di Canini ed il singolo di Bertozzi accorciano lo svantaggio con due punti; al terzo il doppio di Palone ed il singolo di Moretti portano i nostri in vantaggio di due, prima di subire un brusco stop dal rilievo avversario Astorri che imbriglia le mazze Falcons nei successivi attacchi.
Al quinto è il blackout dei rilievi Falcons che cambia le sorti della partita: Canini trova subito un out facile, poi perde la zona dello strike concedendo tre basi per ball di fila che costringono il manager Sartini alla sostituzione a basi cariche; il nuovo entrato Palone, concede altre tre basi per pareggio e sorpasso, prima di essere sostituito con Bertozzi che tira strike, ma viene colpito da una valida ed una palla persa che chiudono l’inning con la regola dei cinque punti.
Nell’ultimo attacco utile (chiusura anticipata della partita per limite di tempo previsto dal regolamento regionale), i Falcons con la parte bassa del lineup non riescono ad arrivare in base e la partita si chiude con una sconfitta per 8 a 5.
Un finale dunque un po’ amaro per i nostri, ai quali resta però la consapevolezza di aver disputato un’ottima stagione, alla vigilia della quale, con una squadra completamente ridimensionata, nessuno si sarebbe aspettato di ottenere un secondo posto in Coppa Regione ed un facile passaggio di turno nella prima fase del campionato.

Domenica pomeriggio è invece la volta dei Ragazzi, che a Castenaso centrano l’obiettivo guadagnando l’accesso alla finale di Coppa Regione di categoria, e quindi un’altra domenica di baseball giocato, che per loro è il traguardo più importante.
La partita è di quelle a senso unico.
Nel primo attacco i Falcons stanno un attimo in guardia, e mettono a segno solo un punto stando a guardare i lanci. Anche il partente Nicolò è un po’ passivo e con una base ed una valida rischia di subire subito il pareggio, poi si riprende e chiude con 3 strike out.
Dal 2° inizia la partita vera e propria, che porta i Falcons a siglare ulteriori 12 punti con 9 valide, di cui un chilometrico fuoricampo di Nicolò che si va a fermare sul tetto della caserma antistante. Ottimi anche i doppi di Marco e Federico, il 2/2 di Mazz e la battuta contro la rete del giovanissimo Ettore.
D’altro canto i lanciatori Falcons non hanno problemi a contenere gli avversari: Nicolò lancia tre inning con 8K, Marco ne lancia due con 5K ed un solo arrivo in base (BB), mentre la chiusura è affidata a Gianlu, che se la cava con 10 lanci ed una sola base anche per lui. Il finale è di 13 a 0.
Domenica prossima appuntamento sul diamante amico di Rivabella per la finalissima, presumibilmente con l’Oltretorrente.

Simona Conti
Torre Pedrera Falcons

Notizie correlate