Indietro
sabato 31 luglio 2021
menu
Icaro Sport

A Riccione Barelli confermato ai vertici della Federazione Italiana Nuoto

di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 14 ott 2012 22:39 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Con il 72,62% delle preferenze è eletto Presidente della FIN per il quadriennio 2013/2016. Montella nominato per acclamazione Presidente Onorario.

Il report:

RICCIONE – La XL Assemblea Ordinaria Elettiva della Federnuoto ha ribadito la fiducia a Paolo Barelli con 11829 voti, pari al 72,62% dei consensi. Gli altri candidati, non eletti, hanno ricevuto rispettivamente 4201 voti l’avvocato Giorgio Quadri (25,79%) e 258 l’ex Vicepresidente Paolo Colica (1,58%). Paolo Barelli, al suo quarto mandato, rimarrà in carica fino al 2016.
Il primo atto di Paolo Barelli da presidente confermatissimo è stato quello di proporre alla nomina per acclamazione il Vicepresidente uscente Salvatore Montella a Presidente Onorario della Federazione Italiana Nuoto. Atto previsto dallo Statuto della FIN e accolto all’unanimità con grande entusiasmo ed emozione.

“Amiche e amici – si è rivolto alla platea Montella – non è facile per me essere freddo in questo momento. In tutti questi anni mi sono accorto che con i miei tanti amici abbiamo in comune la passione per il nuoto. Amici, condividiamo un ambiente di onestà, correttezza e amore. Grazie a tutti e grazie e complimenti al Presidente Paolo Barelli”.

GRAZIE RICCIONE. “Mi corre l’obbligo di rigraziare la città di Riccione e il sindaco Massimo Pironi – ha continuato Barelli – per l’accoglienza e la disponibilità dimostrate negli anni. Riccione è diventata la nostra casa e che ci ha sempre ricevuto nelle migliori strutture e con la massima collaborazione. Anche quest’anno è stata sede dei campionati invervali e primaverili di nuoto. A giugno ha ospitato una delle più grandi manifestazioni sportive internazionali per numero di partecipanti: i XIV campionati mondiali master di nuoto, pallanuoto, sincronizzato e nuoto di fondo”.

“Ringrazio il Presidente Barelli – ha risposto il sindaco Pironi nel suo intervento – per le sue parole che mi hanno emozionato, così come mi emoziona rivedere le immagini dei mondiali master. Questo evento è stato il frutto del lavoro di anni, di un lavoro di squadra. La soddisfazione è piena. Abbiamo sentito sulle spalle una grande responsabilità perchè rappresenravamo la FIN e l’Italia e perchè volevamo dare l’esempio, e ritengo di esserci riusciti, dimostrando che nel nostro Paese si può laorare bene, perchè c’è vivacità e capacità di coinvolgere e collaborare”.

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.