mercoledì 16 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
sab 1 set 2012 21:58 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il messaggio del Centro Paolo VI:

Abbiamo appreso dell’avvenuta scomparsa del Cardinale Carlo Maria Martini, Arcivescovo di Milano dal 1979 al 2002, figura eminente di pastore, insigne biblista, padre Gesuita, maestro autorevole e riconosciuto di vita spirituale ed intellettuale, capace come pochi di ascoltare con partecipe coinvolgimento il cuore dell’uomo contemporaneo mettendolo a contatto con la forza vivificante e salvifica del Vangelo.

Pensando alla Sua testimonianza ed al Suo stile episcopale, in grado di avvicinarsi a tutti in una capacità di dialogo senza preclusioni, ci sembra di potere riconoscerne una vivida rappresentazione nelle parole di un altro grande Padre della Chiesa, Sant’Agostino di Ippona, che così descriveva la sua quotidianità: “Correggere gli indisciplinati, confortare i pusillanimi, sostenere i deboli, confutare gli oppositori, guardarsi dai maligni, istruire gli ignoranti, stimolare i negligenti, frenare i litigiosi, moderare gli ambiziosi, incoraggiare gli sfiduciati, pacificare i contendenti, aiutare i bisognosi, liberare gli oppressi, mostrare approvazione ai buoni, tollerare i cattivi e (ahimè!) amare tutti” (Sermo 340, 3 PL 38, 1484)

Ci uniamo, quindi, al cordoglio della Chiesa tutta, che perde un grande maestro della Parola, un grande pastore ed un vero uomo di Dio. Gesù gli dia il premio che merita chi ascolta la Sua parola e la mette in pratica.

Il Presidente
Antonio Polselli

Altre notizie
di Redazione
di Maurizio Ceccarini
di Andrea Polazzi
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna