14 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Ric. pubblichiamo. I problemi in strada di chi abita ai Padulli

RiminiViabilità

14 settembre 2012, 10:12

Ric. pubblichiamo. I problemi in strada di chi abita ai Padulli

Sono un riminese (nato e cresciuto a Rimini, zona via Marecchiese/villaggio Azzurro) trasferitosi in zona Padulli (per la precisione in via San Leo) da 15 mesi circa
Per recarmi al lavoro e rientrare (in bici o scooter), percorro 4 volte al giorno, quasi quotidianamente, via San Leo in direzione sud (verso via Don Carlos), poi via Tristano ed Isotta fino al cavalcavia della statale 16 per accedere a via Marecchiese (direzione centro città)

Dire che è un percorso adatto a chi pratica motocross, o ne è appassionato, è poco; asfalto (dove c’è) con buche, avvallamenti, dossi ‘naturali’, crepe continue (e non uno straccio di marciapiede per pedoni, almeno nella parte più a monte di via Tristano ed Isotta, su ambo i lati .. lasciamo perdere via San Leo per i marciapiedi visto che è larga meno di niente) … e non accampiamo scuse circa lo stato penoso dell’asfalto di questi tratti di strada, attaccandoci alle abbondanti nevicate del febbraio scorso (è da fine giugno 2011 che mi sono trasferito ai Padulli e la situazione asfalto era a dir poco pietosa già al tempo … e non nevicava ancora)

Ci sono zone di Rimini, prospicienti il centro città, sistemate e risistemate (sia come asfalto che come viabilità) .. devo forse pensare che la zona Padulli (o almeno una parte di questa, dato che in via Padulli e vie attigue si stanno ultimando marciapiedi ex-novo e manto stradale .. i lavori sono ancora nel vivo), come altre zone di Rimini, sia chiaro, vadano considerate di serie A2, per non dire B?

Non è solo pericoloso per chi, come me, le percorre quotidianamente e più volte certe strade, è anche triste perché ‘suggerisce’ degrado, nonostante siano sorte diverse palazzine di nuova costruzione ultimamente (vivo proprio in un appartamento all’interno di una di queste nuove palazzine)

Chissà se il caro Andrea Gnassi, amante della bici e ‘vecchio’ compagno di squadra ai tempi dei Delfini calcio, in sella alla sua bici appunto, saltuariamente percorre i tratti di strada descritti sopra ?!
Ringrazio per la Vostra attenzione

Un cittadino ‘deluso’, ma fiducioso che qualcosa cambi a breve in meglio.

Lettera firmata

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454