20 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Pioggia, tuoni e allagamenti. Il maltempo presenta subito il conto

MeteoProvincia

3 settembre 2012, 18:07

Pioggia, tuoni e allagamenti. Il maltempo presenta subito il conto

nella foto Newsrimini.it, il sottopasso di via Sicilia a Riccione.

Dalle 8 a metà pomeriggio il pronto intervento 112al Comando Provinciale Carabinieri di Rimini, ha ricevuto oltre 400 telefonate da parte di persone che hanno segnalato strade allagate, tombini scoperchiati, rami caduti sulla sede stradale, scantinati allagati o piccoli tamponamenti che si sono verificati per l’improvvisa e fitta pioggia che ha ridotto la visibilità. Alcuni automobilisti, rallentando repentinamente, sono stati tamponanti.
Questa mattina c’è stato un incidente tra un camion compattatore dell’Hera ed una Merceds SLK con targa di San Marino: i veicoli procedevano in senso opposto e, verosimilmente a causa del manto stradale viscido, il mercedes ha invaso parte della corsia opposta, impattando con il camion. Danni ingenti per la vettura ma solo lievi lesioni per il conducente, un riminese di 42 anni.
La donna che guidava il compattatore non ha riportato, allo stato, alcuna lesione.
Si sono registrati smottamenti di terriccio caduti sulla carreggiata, strade allagate in tutti i comuni della Valmarecchia e della Valconca, ma anche rami caduti pericolosamente su alcune strade secondarie e fogliame portato a valle dai canali di scolo delle acque piovane che improvvisamente sono diventati dei piccoli torrenti in piena.
In alcuni comuni della provincia l’Arma si è subito attivata d’intesa con i Sindaci e la Protezione Civile per il ripristino della viabilità, la pulizia delle strade e la segnalazione dei punti più pericolosi.
In alcune zone, poi, si sono verificati distacchi momentanei di corrente, a causa dei forti lampi e fulmini: alcune persone anziane, rimaste al buio, hanno richiesto aiuto ai Carabinieri che prontamente li hanno raggiunti ed aiutati in attesa del ritorno dell’elettricità.
Nel pomeriggio altri interventi in Rimini per i sottopassi allagati di via Costantinopoli, via Chiabrera e via Cavalieri di Vittorio Veneto in soccorso di sprovveduti automobilisti: insieme a Vigili del Fuoco e Vigili Urbani, sono intervenuti per liberare due auto i cui conducenti avevano deciso di tentare l’attraversamento nonostante l’acqua.
A Riccione i Carabinieri sono dovuti intervenire per mettere in sicurezza al bar di fronte alla Stazione: con mezzi di fortuna, sono scesi nello scantinato per liberare un tombino, chiudere il rubinetto del gas e staccare la luce perché l’acqua, già alta 30 cm, rischiava di mandare in block out tutto l’impianto.
Diversi interventi di soccorso anche ad automobilisti rimasti in panne con l’auto che, avendo aspirato acqua dalla marmitta, si sono spente in mezzo alla strada: a Rivazzurra, a Marebello, a Miramare, ma anche a Riccione, Cattolica e Misano. In diverse strade secondarie i canali laterali colmi di scolo ricolmi acqua e detriti hanno allagato la sede stradale con oltre 10 cm d’acqua appantanata. Anche in questi casi i Carabinieri sono intervenuti a soccorre le persone in difficoltà.

Particolarmente fragoroso il tuono che si è abbattuto su Rimini intorno alle 17.30. Secondo le previsioni, il maltempo proseguirà fino a mercoledì.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454