giovedì 22 agosto 2019
menu
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
gio 27 set 2012 10:40 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

I giovani stranieri, che si trovano in Italia da circa un anno, hanno manifestato la volontà di aiutare le popolazioni terremotate. Ad accompagnarli la psicologa della Centofiori Maria Ilaria Mingione.

“C’è stato un incontro preparatorio con i ragazzi aderenti al progetto durante il quale è stato spiegato cosa è la protezione civile, come funziona e l’importante ruolo che ha il volontariato in questo contesto – spiega l’Assessore alla Protezione civile della Provincia di Rimini, Mario Galasso -. Significativo è stato il momento della consegna delle magliette alle quali è stato attribuito un importante valore simbolico, in quanto li identifica,insieme agli altri volontari della protezione civile, come coloro che portano soccorso e solidarietà, ricordando loro come quando al loro arrivo nella nostra Regione sono stati accolti dai volontari che indossavano la stessa casacca. L’arrivo al campo intorno alle ore 11.30 di martedì 24 settembre si è manifestato sotto i migliori auspici in quanto in ragazzi sono stati accolti con amicizia e stima e si sono subito integrati con gli altri volontari”

Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna