II Divisione, girone A. Alessandria-Santarcangelo 2-0

CalcioSantarcangelo Sport

23 settembre 2012, 19:43

II Divisione, girone A. Alessandria-Santarcangelo 2-0

Allo stadio” Mocagatta” di Alessandria si affrontano due squadre che adottano lo stesso modulo tattico: 4-3-1-2. Cusatis deve rinunciare a Ferretti ma recupera l’ex Rimini Degano e l’attaccante Fanucchi. Dall’altra parte Masolini deve fare a meno degli infortunati Severino e Beatrizzotti e dello squalificato Baldinini -si legge in una nota ufficiale della società clementina-.

La partita si mette subito bene per i padroni di casa che già al quarto passano in vantaggio. Gambaretti, servito da Bertocchi beffa Nardi con un potente destro che s’infila sotto la traversa. L’Alessandria galvanizzata dal vantaggio continua a pressare. Degano mette alla prova i riflessi di Nardi con un bolide dalla distanza sul quale l’estremo ospite si rifugia in angolo. Al quarto d’ora, il Santarcangelo inizia a premere sull’acceleratore collezionando tre occasioni da rete nello spazio di pochi minuti. Al 15’ Bazzi, da fuori area tenta la battuta a rete con Servili che in due tempi blocca la sfera. Un minuto dopo Anastasi impegna di testa l’estremo locale. Al 17’ l’attaccante gialloblu si ripete con un’azione simile alla precedente sfiorando sempre di testa il pareggio. La partita è divertente con l’Alessandria che al 19’ potrebbe già archiviare la gara. Degano dalla bandierina innesca Cammaroto, che di testa costringe Nardi a una respinta prodigiosa. Sulla ribattuta del portiere, Cammaroto raccoglie il pallone e conclude a colpo sicuro ma Beccaro salva sulla linea. Al 38’ è lo stesso Beccaro ad atterrare in area di rigore Fanucchi provocando il rigore del 2-0 trasformato poi da Degano.

La ripresa riserva meno emozioni rispetto alla prima frazione di gioco con dominio assoluto in quanto ad occasioni del Santarcangelo. I padroni di casa badono a conservare il doppio vantaggio mentre il Santarcangelo tenta di riaprire il match al 60’ con una conclusione di Rossi che Servili blocca a terra. Al 78’ Saporetti innesca in area avversaria Anastasi che disturbato dall’uscita di Servili perde l’attimo buono per concludere. L’attaccante qualche minuto dopo va a bersaglio ma l’arbitro annulla per un dubbio fuorigioco. All’84’ arriva l’ultima sortita dei romagnoli. Saporetti da distanza ravvicinata chiama al miracolo Servili che si dimostra insuperabile.

Il Tabellino del Match:

Alessandria-Santarcangelo 2-0

Alessandria (4-3-1-2): Servili; Gambaretti, Cammaroto, Barbagli, Boron; Caciagli, Menassi, Mora; Degano (81′ Roselli); Fanucchi (90′ Tanaglia), Bertocchi (64′ D.Rossi). A disp.: Pavanello, Bianchi, Viviani, Filiciotto. Allenatore.: Cusatis.

Santarcangelo (4-3-1-2): Nardi; Benedetti (65′ Parodi), Cola, Beccaro, Locatelli; P. Rossi, Obeng, Bazzi (66′ Fabbri); Saporetti; Graziani (81′ Canini), Anastasi. A disposizione: Ruffato, G. Rossi, Papa, Lodovisi. Allenatore Filippo Masolini.

Arbitro: Pelagatti di Arezzo

Assistenti: Carovigno e Zinzi

Marcatori: al 4′ Gambaretti (A), al 40′ Degano (A) su rig.

Ammoniti: Boron, Servili (A), Beccaro, Bazzi (S)

Espulsi: nessuno

Note: giornata nuvolosa con temperatura mite, terreno in discrete condizioni. Angoli: 7-4. Recupero: 1’+5′. Spettatori: 1.300 circa (paganti 737, abbonati 433).

(nella foto l’allenatore gialloblù Filippo Masolini)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454