venerdì 18 gennaio 2019
di    
lettura: 1 minuto
sab 22 set 2012 15:20 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’uomo ha detto di essere stato mandato da un conoscente che serbava rancore nei confronti della madre del proprietario dell’auto. Rintracciata dai militari la donna ha chiesto scusa ammettendo le sue responsabilità e ha consegnato 200 euro al proprietario della macchina, come risarcimento.

Altre notizie
di Redazione
di Andrea Polazzi
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Andrea Polazzi
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna