Eccellenza. Russi-Cattolica 2-1

CalcioCattolica Sport

23 settembre 2012, 19:49

Eccellenza. Russi-Cattolica 2-1

Marcatori: 33′ Gualtieri (C), 76′ Rinaldini (R), 83′ Babini (R)

RUSSI
Gardini, Casadei, Manaresi (32′ Zammarchi), Vasumini (74′ Babini), Piolanti, Pezzi Filippo, Venturi (56′ Pezzi Marco), Rinaldini (C), Dal Re, Calviello, Prati
A disp.: Zammarchi, Drei, Amadori, Babini, Coralli, Pezzi Marco, Spazzoli
All. Bagnara

Espulsi: 30′ Gardini (R). Ammonizioni: 47′ Rinaldini, 52′ Pezzi Filippo, 88′ Babini

CATTOLICA
Gozzi, Battistini, Zandri, Bagli, Angelini, Sabattini, Mercuri (C), Ordonselli, Gualtieri (61′ Ragno), Pasini (72′ Bufalo), Nesi (46′ Ceccaroli)
A disp.: Cavalletti, Brolli, Casolla, Buffone, Bufalo, Ragno, Ceccaroli
All. Carta

Espulsi: 48′ Angelini. Ammoniti: 38′ Zandri, 56′ Sabattini, 78′ Bagli

Terna arbitrale: Belfiore (sez. di Parma), Assistenti: Rabotti, Ferrari (sez. di Reggio Emilia)

NOTE: Angoli 5-7, Fuorigioco: 3-7

Prima sconfitta stagionale per il Cattolica sul campo di un Russi che in dieci ed in rimonta trova la forza per conquistare i tre punti, complice un calo e qualche disattenzione della compagine giallo-rossa.

La gara era iniziata alla grande per la squadra di Carta che già al 1′ si rendeva pericolosa con Nesi, che calciava a botta sicura ma trovava sulla sua strada un ottimo Gardini. Al 12′ rispondono i falchetti ravennati con Dal Re, servito da Piolanti, ma la conclusione del giovane attaccante di casa, si infrange sulla schiena di un Sabattini coraggioso che sventa dunque un goal che sembrava già fatto.

Ma l’episodio che cambia davvero la partita avviene al 30′, quando Pasini su un ribaltamento di fronte pesca abilmente Gualtieri solo in mezzo al campo, da dove parte palla al piede verso l’area avversaria. Qui trova Gardini in uscita che lo stende mentre il Cobra tenta e riesce a scartarlo. E’ fallo, espulsione del portiere e dopo tre minuti di proteste e di attese il Cattolica calcia la punizione dalla quale nasce il goal del vantaggio. Pasini, finta e subito tocca cortissimo per Bagli che arresta la palla, parte allora Zandri che lascia partire una fucilata respinta da Zammarchi, che però non può nulla sul successivo tap-in di un Gualtieri “cobra” come non mai.

Per i nero-arancio si mette male e la gara si fa tutta in salita, anche se al 40′ un episodio in area di rigore giallo-rossa fa esplodere di rabbia tifosi e giocatori di casa: Rinaldini si presenta in area, dove, affrontato dall’ex Gozzi, viene probabilmente toccato e atterrato. Ma per l’arbitro è tutto regolare.

Così quattro minuti dopo è il Cattolica che torna in attacco e che con Zandri una buonissima occasione per chiudere la gara. Ma la conclusione in diagonale in area da pochi passi dell’esterno cattolichini finisce lontano dalla porta del Russi.

Così si passa alla ripresa, che Carta inizia con Ceccaroli in campo al posto di un nesi con problemi muscolari. Ma al 47′ gli ospiti già calciano in porta con Battistini, anche se il tiro è centrale e dunque facilmente parato. Quindi al 53′ Pasini ben servito in area da Ordonselli calcia alto. Al 61′ esce Gualtieri acciaccato ed entra Ragno ed un minuto dopo Ordonselli devia di testa un cross di Battistini, ma la palla è ancora una volta parata centralmente. Il Cattolica continua a spingere insistentemente e al 25′ si rende ancora pericoloso con l’altro ex della gara, Pasini, che liberato sulla destra da Ragno, entra in area e calcia forte sul primo palo, trovando però ancora una volta la risposta del bravissimo Zammarchi. Pochi minuti dopo entrambi le squadre esauriscono i cambi. Inizia il Cattolica di Carta al 27′, costretto ad avvicendare Pasini, stremato, con Bufalo e quindi è il momento del Russi di Bagnarra, che al 29′ toglie il difensore Vasumini per l’attaccante Babini, il quale si dimostrerà alla fine della gara la mossa vincente per la squadra di casa. Infatti il neontrato alla prima palla giocata già si presenta in area dalla destra dove guadagna il calcio d’angolo da cui nascerà il pareggio. Sulla bandierina si presenta il solito Calviello, che serve un cross perfetto per la testa di capitan Rinaldini che non perdona la leggerezza difensiva giallo-rossa.

Tutto da rifare per il Cattolica che forse già assaporava un poco frettolosamente il gusto della terza vittoria in tre gare. E così arriviamo al 38′ quando proprio Babini libero di calciare in area piuttosto decentrato sulla destra, lascia partire una rasoiata in diagonale sul palo lontano che si dimostra dunque imprendibile per Gozzi.
Davvero un brutto colpo per gli ospiti, che però un minuto dopo avrebbero un’occasione favorevolissima per riportarsi almeno sul pareggio, se non fosse che Sabattini, trovandosi il pallone sui piedi in un’area affollatissima dopo un tiro di Bufalo, controllasse perfettamente il pallone, ma calciasse poi a colpo sicuro, senza considerare la bravura di Zammarchi, che con una prodezza salva il risultato e si dimostra infine uno dei migliori in campo tra i suoi.

La gara si chiude con un brutto episodio capitato ad Angelini che al 48′ si fa prima espellere per proteste e poi, mentre lascia il campo vistosamente furioso, sferra un colpo alla propria panchina, danneggiandola, e rischiando in questo modo di ricevere diverse giornate di squalifica.
Il Cattolica ha tratti dunque domina una gara che non è stata però in grado di chiudere, mentre il Russi ha il grandissimo merito di essere rimasto sempre in partita e di aver sfruttato al meglio tutte le occasioni favorevoli.

(in foto, l’allenatore del Cattolica, Alessandro Carta)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454