Eccellenza. Cattolica-S. Antonio 2-1

Altri SportCattolica Sport

9 settembre 2012, 20:05

Eccellenza. Cattolica-S. Antonio 2-1

CATTOLICA: Gozzi, Casolla, Zandri, Bagli, Angelini, Sabattini, Ragno, Mercuri(18 st Pasini), Nesi(13 st Ceccaroli), Ordonselli, Bernabucci(22 st Gualtieri). A disp. Cavalletti, Franca, Buffone, Brisigotti. All. Alessandro Carta

S.ANTONIO: Auregli, Palomba, Turatti, Pappalardo, Fantini, Amadori, Bulfone(10 st Stelitano) Belcastro, Cataldi, Tonelli, Zucchini. A disp. Pedocchi, Kula, Maione, Ferrari, Branda, Tagliani.

All. Marco Gelli

Arbitro Spagnolo di Reggio Emilia – Assistenti Pasini e Scarpellini di Cesena.

Il Cattolica dopo quattro stagioni torna in Eccellenza e per la prima di Campionato vince e convince. E dire che l’avversario sceso al Calbi era una delle big del torneo: il S.Antonio.

Partita piacevole e giocata a viso aperto con la prima frazione di gioco che ha visto costantemente i giallorossi in possesso della palla. Bagli e Mercuri si impossessano del centrocampo con Zandri è sempre pronto nell’inserimento e Bernabucci a fare sportellate. La prima palla gol arriva al 9′ con una traversa clamorosa di Zandri sugli sviluppi di una punizione dal limite dell’area. E’ solo la prova del gol del vantaggio. 15′ Ordonselli sradica un pallone e innesca Bernabucci che salta il portiere e da posizione defilata porta in vantaggio il Cattolica. Il Calbi esplode. Gli ospiti non ci stanno e pareggiano venti minuti dopo con un tap-in di Tonelli sugli sviluppi di una punizione laterale battuta da Cataldi. Il secondo tempo si apre subito con il Cattolica voglioso di tornare avanti. Al 9′ è Zandri dalla destra su punizione a mettere in mezzo, sontuoso stacco di testa di Bernabucci che con una frustata batte Auregli. Il S.Antonio prova a rimediare e comincia a macinare gioco ma la coppia Sabattini-Angelini tiene, impeccabile Gozzi.Cataldi e compagni faticano a confezionare vere e proprie palle gol. Al 39′ Ragno lanciato a rete viene steso dal portiere, incredibilmente l’arbitro lascia correre per poi fischiare il penalty al 41′ su un’azione simile con Gualtieri protagonista. Il Kobra però sbaglia con la conclusione dagli undici metri sporcata sul palo da Auregli. Nel finale assalto degli emiliani ma l’ultima occasione è ancora per il Cattolica con Gualtieri che spara alto con Auregli in uscita disperata.
Una vittoria che consegna a Carta i primi tre punti con la consapevolezza di avere una squadra tosta, sempre pronta a battagliare e per niente intimorita dalla nuova categoria. Domenica prossima si viaggia: appuntamento a San Piero in Bagno.

1 tempo

‎2′ Bello spunto di cataldi che da fuori area impegna Gozzi che si rifugia in corner
‎9′ Punizione dal limite per il Cattolica: Casolla tocca per Zandri che che con una botta di destri colpisce la traversa a portiere battuto.
‎11′ Ancora Zandri protagonista con un bolide dai 25 metri e Auregli si oppone deviando.
‎15′ RETE CATTOLICA Bernabucci entra in area salta il portiere e da posizione defilata batte Auregli
22′ disimpegno sbagliato da Zandri, la palla arriva a Zucchini ma il numero 11 ospite non ne approfitta calciando fuori
‎26′ Ordonselli in un fazzoletto riesce a liberarsi e da tre metri fuori dall’area lascia partire un bolide di destro a lato di poco.
‎35′ RETE S.ANTONIO Punizione esterna battuta da Cataldi palla che viene deviata verso la porta di Gozzi, Sabattini sporca la conclusione ma poi irrompe Tonelli che segna il pareggio
2 tempo
‎9′ st RETE CATTOLICA Punizione dalla desta di Zandri cross per Bernabucci che di testa gira con una di testa con una frustata che non lascia scampo al portiere avversario.
‎11 st punizione per il S.Antonio Cataldi trova i guantoni di Gozzi
20 st contropiede del S.Antonio Sabatini riesce a recuperare e a fermare Cataldi.
‎34′ st. Ragno lanciato verso la porta a tu per tu con Auregli contatto tra i due con Ragno che termina a terra ma Spagnolo lascia proseguire.
41 st Gualtieri lanciato in contropiede viene steso in area: rigore. Tira Gualtieri Auregli devia sul palo.
‎44′ st Ancora Gualtieri in contropiede prova un lob ma la palla finisce alta.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454