lunedì 23 settembre 2019
menu
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
gio 27 set 2012 13:27 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Dal 7 ottobre partiranno le domeniche di blocco del traffico, che da quest’anno si aggiungono ai giovedì. I gestori dei locali di Marina centro, attraverso la Fipe (dalle pagine del Carlino) hanno detto che stanno valutando di tenere chiusi i locali nelle giornate di blocco.

“Limitare il traffico automobilistico in vaste zone della città sia il giovedì che la domenica significa veramente dare un duro colpo alla già compromessa rete commerciale del nostro territorio” scrive il consigliere Lombardi, che invita gli amministratori a preoccuparsi prima di ammodernare il parco macchine del trasporto pubblico.

E Lombardi ricorda come proprio in questi giorni il Comune di Bologna abbia raggiunto un accordo con il Governo e la Regione per destinare i fondi della metropolitana di superficie – che non verrà più realizzata – ad altri interventi per il trasporto pubblico, “mentre da noi iniziano i lavori di un’opera inutile e costosa come il TRC che bloccherà i bilanci del Comune di Rimini e di Riccione per anni”.

Lombardi annuncia anche che presenterà un’interrogazione per chiedere chiarimenti su un punto confuso dell’Accordo, in cui si prevedono genericamente le domeniche ecologiche ogni prima domenica del mese salvo poi affermare che “le domeniche ecologiche sono individuate e programmate nell’ambito della Conferenza dei Sindaci da svolgere nelle forme e con le modalità più appropriate alle esigenze delle comunità amministrate”. La perentorietà della prima disposizione, insomma, sembra in contrasto con la discrezionalità della seconda.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna